GLI ECO BLOGGER

Expo o non Expo.. che sia un ECO 2015 ( e guardandolo dal drone...).

di Paolo Hutter
del 16 gennaio 2015

  Questa è stata la frase di augurio per l'anno nuovo di Eco dalle Citt&…

Tari: Dio stramaledica la pizza al taglio!

di Gianluca Bertazzoli
del 29 dicembre 2015

Qualche giorno fa mi è cascato l’occhio sulle scartoffie che accompagnano il bollett…

E' un lavoro sporco, ma qualcuno lo vuole fare. - Considerazioni post-cartoniadi

di Matteo Volpengo
del 30 novembre 2014

Sono finite le Cartoniadi. Finito il volantinaggio porta a porta, negozio a negozio. Finita la ra…

L'auto, imprescindibile diritto umano

di Giuseppe Piras
del 13 novembre 2014

L’episodio che ha visto a Torino i Vigili assediati da cittadini in rivolta perché i…

Bici & metro: i rischi di una sperimentazione timida

di Giulio Gonella
del 04 novembre 2014

  Non è difficile prevedere la misera fine che potrebbe fare la sperimentazione d…

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Leggi tutti i post

Varie

 

Energia e Clima > Politiche, piani generali    > Varie       

Puglia, gasdotto TAP: In Italia in attesa dell’Autorizzazione Unica, in Albania e Grecia si appalta

del 26 gennaio 2015

Dopo l'accantonamento del progetto russo "South Stream", il gasdotto che giungerà in Puglia dall'adriatico rimane strategico per l'Europa. Dall'inizio della fase istruttoria TAP Italia è giunta alle fasi conclusive ed è in attesa del rilascio della Autorizzazione Unica da parte del consiglio dei Ministri. Intervista a Giampaolo Russo, amministratore delegato di TAP Italia


Energia e Clima > Varie    > Edilizia ecoefficiente    > Smart Cities       

EnviPark e Iren, nasce a Torino una collaborazione per imprese che puntano sulla sostenibilità

del 23 gennaio 2015

Il parco scientifico torinese e la multiutility hanno siglato un accordo che riguarda programmi di ricerca applicata e innovazione nel settore Green Building ed efficienza energetica degli edifici, oltre che nell’ambito della valorizzazione di biomasse, attività di scouting tecnologico nei settori di interesse di Iren per il supporto di iniziative innovative e di technology transfer. L'obiettivo è la "crescita dell’innovazione delle imprese che puntano sulla sostenibilità"


Smog > Varie    Energia e Clima > Varie       

Valmaggia, "il nuovo Piano di risanamento della qualità dell'aria arriverà entro 18 mesi"

del 16 gennaio 2015

L'assessore all'Ambiente della Regione Piemonte, Alberto Valmaggia, ha comunicato che il nuovo Piano di risanamento della qualità dell'aria arriverà entro 18 mesi. Intanto, per non gravare sulle famiglie e per agevolare i lavori di revisioni dell'ultimo Piano, risalente al 2000, è stata deliberata la proroga al settembre 2016 dell'obbligo di sostituzione delle caldaie che superano i limiti di emissioni consentiti


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Varie       

I consumi di energia elettrica a novembre 20014 sono calati del 3,1% rispetto all'anno precedente

del 09 gennaio 2015

Ancora giù i consumi di energia elettrica in Italia, dove la domanda è scesa dai 26.166 GWh del 2013 agli attuali 25.177 GWh. È il settore dell'industria che richiede sempre meno energia


Energia e Clima > Varie       

2014, l'anno più caldo dal 1891: il riscaldamento globale continua a crescere

del 07 gennaio 2015

Secondo i dati dell'Agenzia meteorologica giapponese (Jma) il riscaldamento risulta costante: tutti i 10 anni più caldi sono stati registrati dal 1998. Si teme un ulteriore aumento addirittura a breve, molto prima delle attese


Energia e Clima > Politiche, piani generali    > Varie       

Bollette, da gennaio costi in calo: elettricità -3% e gas -0,3%

del 30 dicembre 2015

L’Autorità per l’energia e il gas ha aggiornato le tariffe, come fa ogni tre mesi, rivedendo al ribasso i prezzi in seguito al calo dei costi per l’acquisto della materia prima. Il risparmio medio per la famiglia tipo sarà di 72 euro all'anno


Energia e Clima > Varie       

I consumi energetici delle famiglie | rapporto Istat 2014

del 17 dicembre 2014

Dall'indagine emerge che la spesa media è di circa 1635 euro a famiglia ma con grandi differenze territoriali, al Nord infatti la media è circa di 1800 euro, con punte di 2 mila in Valle d'Aosta, e di 1400 al Sud, con la Sicilia che scende fino a 1200 (Dati 2013)


Energia e Clima > Varie    > Edilizia ecoefficiente       

Riqualificazione energetica nelle scuole di Torino. Lavolta: "obiettivo è il miglioramento del comfort nelle scuole rispettando l'ambiente"

del 16 dicembre 2014

A Torino la Giunta comunale ha approvato su proposta dell'assessore all'Ambiente Enzo Lavolta alcuni interventi di riqualificazione energetica nelle centrali termiche di alcuni edifici scolastici


Energia e Clima > Kyoto e CO2    > Varie       

Legambiente: "La Cop 20 di Lima si chiude con un nulla di fatto"

del 15 dicembre 2014

L'associazione commenta negativamenete la chiusura della conferenza sul clima in Perù: "Pericolosa battuta d’arresto nei negoziati. Senza una ritrovata leadership europea difficilmente la Conferenza di Parigi potrà avere successo"


Energia e Clima > Kyoto e CO2    > Varie       

Clima, compromesso a Lima per la riduzione delle emissioni

del 15 dicembre 2014

Sulla base del documento approvato, i paesi firmatari s'impegnano a rispettare una serie di azioni in vista della conferenza di Parigi dell'anno prossimo, il cui obiettivo è l'adozione di un accordo universale e vincolante per limitare il riscaldamento climatico a 2 gradi. Da lì dovrebbe uscire un documento destinato a sostituire il protocollo di Kyoto dal 2020


Energia e Clima > Varie       

Conferenza Clima di Lima, il commissario Canete: "Si guarda a Parigi 2015 con ottimismo"

del 10 dicembre 2014

Il commissario Ue al clima e all'energia, Miguel Arias Canete, si dice "fiducioso" sul fatto che la presidenza dei peruviani porti risultati: "Il successo dell'accordo globale di Parigi 2015 dipende da Lima. Non c'è molto tempo e c'è tanto da fare"


Energia e Clima > Varie       

In Italia energia costa 30% in più rispetto a media Ue

del 10 dicembre 2014

L'energia elettrica in Italia costa il 30% in più rispetto alla media dell'Unione europea: a pagarne le spese, in termini di competitività, sono soprattutto le piccole e medie imprese, come quelle del settore chimico, della plastica e della gomma. Gli unici a tirare un sospiro di sollievo sono gli utenti domestici con bassi consumi, che invece risparmiano pagando il 7% in meno rispetto agli altri Paesi europei


Energia e Clima > Varie       

Legambiente presenta a Lima il rapporto Germanwatch: le performance climatiche dei principali paesi del pianeta

del 09 dicembre 2014

"Nessun paese è riuscito a contrastare in maniera efficace i mutamenti climatici in corso e a mantenere le emissioni globali al di sotto della soglia critica dei 2°C. Performance soddisfacente per Danimarca e Svezia classificate rispettivamente al 4°e 5° posto. L'Italia, senza un cambio di politiche, non centrerà gli obiettivi di riduzione della C02". I dati presentati alla conferenza sul clima di Lima


Energia e Clima > Varie       

Per la WMO il 2014 sarà l'anno più caldo mai registrato, Wwf: "Dati da brivido"

del 05 dicembre 2014

L'Organizzazione Metereologica Mondiale annuncia che il 2014 si avvia ad essere l’anno più caldo mai registrato e Wwf sottolinea: "Ennesima dimostrazione scientifica di quanto il cambiamento climatico stia impattando la vita sulla terra. Sono dati da brivido"


Energia e Clima > Varie       

Legambiente presenta la mappa del rischio climatico nelle città italiane

del 02 dicembre 2014

In concomitanza con la Conferenza delle Nazioni Unite sul clima di Lima, Legambiente presenta la mappa del rischio climatico nelle città italiane, con l'obiettivo di capire dove e come l’intensità e l’andamento delle piogge, gli episodi di trombe d’aria e delle ondate di calore, abbiano provocato impatti significativi anche nei centri urbani


Energia e Clima > Varie       

Allarme maltempo in Piemonte. A Torino esonda il Po che è cresciuto di tre metri negli ultimi tre giorni

del 01 dicembre 2014

I corsi d'acqua del torinese, astigiano e cuneese stanno aumentando il loro volume nel giro di poche ore. Il Po, comunica l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, nel tratto di Moncalieri sta raggiungendo la soglia di attenzione e a Torino centro ha superato le barriere e invaso la carreggiata


Energia e Clima > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2    > Varie       

"L’efficienza energetica è il motore dell’economia", le conclusioni del VII Forum QualEnergia?

del 28 novembre 2014

L'efficienza e l'innovazione tecnologica per una nuova politica energetica italiana ed europea sono i concetti chiave intorno ai quali si è svolto il VII Forum QualEnergia?, “Nuove ricette per (com)battere la crisi”. Organizzato da Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club, in partenariato con Cobat, il foru si è concluso giovedì 27 novembre con il workshop a cura della redazione QualEnergia.it


Energia e Clima > Varie       

"L'economia della Cina cresce anche grazie all'efficienza energetica", Legambiente al VII Forum Quale Energia

del 26 novembre 2014

"L'accordo tra Cina e Stati Uniti disegna il quadro in cui ci muoveremo nei prossimi 10 anni, mentre l'Europa appare timida: gli obiettivi che si è data riguardo alla riduzione di emissioni e allo sviluppo di rinnovabili ed efficienza energetica non sono ancora sufficienti". Il Forum QualEnergia? proseguirà i lavori a Roma fino a venerdì 28 novembre


Energia e Clima > Caldo in città    > Varie       

Pioggia, dati ARPA: al 17 novembre 3 volte la media dell'intero mese (ultimi 24 anni)

del 25 novembre 2014

ll Meteo di ARPA Lombardia ha elaborato i dati sulle piogge della prima metà di novembre. Al 17 novembre a Milano era caduta tre volte la pioggia media di novembre (intero mese) degli ultimi 24 anni. Eccezionale anche il dato annuale: a Milano, tra l'1 gennaio e il 17 novembre 2014, il 65% in più di pioggia della media degli ultimi 24 anni


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Varie       

In Italia il consumo finale di energia pro capite più basso tra i paesei Ue

del 19 novembre 2014

Secondo i dati raccolti da Avvenia, società di consulenze in White Economy ed efficienza energetica, il consumo finale di energia in Italia è il più basso tra quelli dei paesi più industrializzati


ZappaMI

 

Olimpiadi del 2024 in una città italiana?







» commenti (4)

Conai

 

Comieco CiAl Ricrea

 

Meno rifiuti 2014

 

RSS Valido!