FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Strisce blu: tra automobilisti, Comuni e mobilità nuova

di Giulio Gonella
del 01 aprile 2014

In questi ultimi giorni di annunci, polemiche e smentite, non è scontato ribadire il ruolo…

Treno perso, poi recuperato, telefono caduto, poi salvato. Rocambolismi

di Paolo Hutter
del 29 marzo 2014

Rocambolesco, conoscete il termine?  Dunque stamane  dovevo prendere  l' 8 e 5…

Pedalare è la risposta

di Giuseppe Piras
del 17 marzo 2014

Ci sono domande che ti spiazzano e anche se la risposta è lampante non è così…

Regno Unito: la Grande Distribuzione taglia le emissioni di Co2 del 25%

di Silvia Ricci
del 14 febbraio 2014

Meno 25% di emissioni di Co2 entro il 2020 come valore assoluto è il nuovo obiettivo per i…

Telelavoro uguale migliore qualità del vivere urbano

di Paolo Piacentini
del 06 febbraio 2014

L'iniziativa del Comune di Milano sul telelavoro o "lavoro agile" come è sta…

Neve e pedali: "Che faccio, lascio?"

di Bru Diarist
del 31 gennaio 2014

La neve che sta imbiancando alcune città del nord Italia in questi giorni della merla del …

C’è un mondo al di là delle Alpi

di Gabriele Del Carlo
del 28 gennaio 2014

Benvenuti a tutti in questa nuova pagina. Su questo blog non tratteremo molto di cosa si fa e…

"Cartesio? Neanche ricordo l’ultima volta che sono passati!”

di Lorenzo Fracastoro
del 17 gennaio 2014

Oggi, mentre sfrecciavo in bici davanti alla copisteria di Via Guastalla angolo Via Artisti,…

Leggi tutti i post

Secondarie > Rifiuti

Comunicato stampa della Provincia di Milano


 

Rifiuti, Penati: “Sostegno ai sindaci di Rozzano, Opera e Pieve Emanuele contro l’ipotesi di un nuovo termovalorizzatore”

 

mercoledě 22 ottobre 2008 19:31

 

Filippo Penati, presidente della Provincia di Milano
“Sulla vicenda dei rifiuti e l’eventualità di realizzare un nuovo termovalorizzatore, non è compito della Provincia di Milano individuare l’area dove localizzare il nuovo impianto”.
Così il presidente della Provincia di Milano Filippo Penati interviene sulla questione dei rifiuti nell’area metropolitana milanese, smentendo le voci di una decisione di individuare nel Sud Milano, in un’area vicino ai Comuni di Opera, Pieve Emanuele e Rozzano, l’area dove costruire un nuovo termovalorizzatore.
“Come ho più volte ribadito – spiega Penati – il piano rifiuti della Provincia non prevede la localizzazione degli impianti, ma indica soltanto qual è il fabbisogno di smaltimento dei rifiuti per l’area metropolitana milanese, ponendo come obiettivo la garanzia della piena autosufficienza nello smaltimento dei rifiuti. Vogliamo che l’area metropolitana milanese sia in grado di smaltire con i suoi impianti i rifiuti che produce, anziché mandarli in giro, per smaltirli in altri impianti, spendendo altri soldi per il trasporto”.
“Sono pertanto irresponsabili - aggiunge il presidente della Provincia di Milano- le dichiarazioni di chi, nel Comune di Milano, parla di una precisa ubicazione di un nuovo termovalorizzatore in un’area del Sud Milano prossima ai territori di Opera, Rozzano e Pieve Emanuele: una localizzazione che come Provincia di Milano abbiamo sempre definito inadatta e inopportuna”.
“La Provincia di Milano – conclude Penati - sta al fianco dei tre sindaci, e proprio per sostenere la loro iniziativa stamattina ho organizzato un incontro con i primi cittadini di Opera, Rozzano e Pieve Emanuele, con cui ci vedermo nei prossimi giorni.


 

 

Minori incassi dalla sosta. Perchč?

Da Torino a Messina, passando per Milano e Bologna. Negli ultimi anni i bilanci comunali hanno visto entrare sempre meno incassi dalle strisce blu, con cali progressivi fino a 8-9 punti percentuali sull’anno precedente




» commenti (0)

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter