FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Le Cartoniadi come occasione sociale

di Paolo Hutter
del 22 ottobre 2014

A  novembre   le 9 circoscrizioni di Milano e i 23 quartieri storici di Torino sono in …

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Pedonalizzazioni low cost

di Giulio Gonella
del 04 ottobre 2014

Continuo a non capire perché tutte le volte che si parla di pedonalizzazione a Torino si c…

A furia di combattere lo spreco di cibo...storia di una brioche

di Sobria Martinez
del 25 settembre 2014

Chi ha lasciato una brioche al cioccolato  integra  giovedi mattina 25 settembre alla s…

Il mio viaggio sulla Brebemi deserta

di Michele Merola
del 11 settembre 2014

Tornando dalle vacanze dal Nord-est ho voluto percorrere la Brebemi: è stato solo qualche …

Plastica, la riciclabilità si valuta con RecyClass

di Silvia Ricci
del 09 settembre 2014

Evitare che le materie plastiche non siano altro che rifiuti conviene, ed è ormai necessar…

Terra dei Paduli

di Gabriele Del Carlo
del 05 settembre 2014

Campagne dove un tempo sorgevano lussureggianti foreste di querce e lecci, oggi ospitano ulivi se…

Una notizia buona e una cattiva

di Giuseppe Piras
del 30 luglio 2014

I giornali riportano una notizia buona e una cattiva. La notizia cattiva è che il Mini…

Leggi tutti i post

Smog > Domeniche a piedi

Domenica a piedi, ci siamo


 

Arriva la prima della stagione, per combattere lo smog e godere la città in maniera insolita. Le iniziative del Comune e la rassegna stampa del 8 ottobre 2011.

 

sabato 08 ottobre 2011 09:26

 

Il biglietto non avrà una durata estesa, costerà come gli altri giorni, ma almeno il servizio sulle tre linee della metropolitana verrà incrementato con 21 treni straordinari. Potenziate anche 35 tra le principali linee di bus, tram e filobus.

In occasione del blocco del traffico in programma dalle 8 alle 18, l’Amministrazione comunale mette in campo alcune proposte: per tutti i possessori della card BikeMi – Bike Sharing Milano, ingresso gratuito e apertura fino alle 22 (ultimo ingresso alle 21.30) alla Gam - Galleria d'arte moderna, a Palazzo Morando - Costume, Moda, Immagine e al Museo archeologico (quest’ultimo gratuito dalle ore 16.30). C'è poi l'ingresso ridotto per chi presenterà la tessera di BikeMi alle seguenti mostre: “Artemisia Gentileschi - Storia di una passione” a Palazzo Reale, Anish Kapoor alla Fabbrica del Vapore e alla Rotonda della Besana, “Silvio Wolf - Sulla Soglia” al Padiglione di arte contemporanea.
Sarà gratuito l'ingresso alle mostre "Inter/vallum" di Roberto Ciaccio e “Il segno e lo spirito” di Gabriella Crespi, entrambe a Palazzo Reale.
Le piscine coperte di Milanosport saranno aperte ai cittadini per tutto il giorno e, anche in questo caso, l’ingresso sarà gratuito.
Visite guidate con le guardie ecologiche volontarie lungo i percorsi botanici del parco Sempione (dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.30).

“Questa domenica di blocco e quelle che saranno programmate e realizzate in futuro - ha sottolineato l’assessore all’Ambiente Pierfrancesco Maran - avranno come obiettivo la promozione della mobilità sostenibile e la difesa dell’ambiente, attraverso iniziative come quelle proposte dalla Giunta in questa occasione, per diffondere la cultura di una città più vivibile anche senz’auto”.


Smog, la domenica a piedi non mette d'accordo nessuno - di Ilaria Carra, da La Repubblica del 8 ottobre 2011

Domenica a piedi, la guida per chi vuole godersi Milano - di Franco Vanni, da La Repubblica del 8 ottobre 2011


 

 


Potenziamento Atm [0,04 MB]

Il documento del Comune sul potenziamento delle linee del trasporto pubblico per domenica 9 ottobre 2011


 

 

Amsa

 

cariplo ok ZappaMI

 

Meno rifiuti 2014

 

Perché ancora troppa carta nell'indifferenziato?

Nei cassonetti dei rifiuti indifferenziati delle città italiane si trovano ancora ingenti quantità di carta e cartone che dovrebbero essere invece differenziate e riciclate. Come mai?Indica quello che secondo te può essere il motivo principale





» commenti (6)

Conai

 

CiAl Ricrea Comieco Corepla

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter