GLI ECO BLOGGER

Critica dell’acquisto sostenibile: il giusto fornitore di energia elettrica

di matteo Jarre
del 26 febbraio 2015

Si dice spesso che l’unico potere rimasto alle persone sia legato alle cose che consumano e…

Dipingere il buio, spunti sulla luce in città

di Matteo Volpengo
del 16 febbraio 2015

  "Aveva trovato quel che stava cercando nella tasca interna del mantello. Sembrava…

Non si accede alla zona binari senza biglietto?

di Paolo Hutter
del 05 febbraio 2015

Arrivando col treno alla Stazione Centrale di Milano alle 10 e 45 di giovedì 5 febbraio ho…

Tari: Dio stramaledica la pizza al taglio!

di Gianluca Bertazzoli
del 29 dicembre 2015

Qualche giorno fa mi è cascato l’occhio sulle scartoffie che accompagnano il bollett…

L'auto, imprescindibile diritto umano

di Giuseppe Piras
del 13 novembre 2014

L’episodio che ha visto a Torino i Vigili assediati da cittadini in rivolta perché i…

Bici & metro: i rischi di una sperimentazione timida

di Giulio Gonella
del 04 novembre 2014

  Non è difficile prevedere la misera fine che potrebbe fare la sperimentazione d…

Leggi tutti i post

Conai. Da cosa rinasce cosa Sentinelle per MENO RIFIUTI

 

Sostenibilità > Varie

Eco dalle Città Visibili - Fabio e Tullia, da loro è nata l'idea del Bike Pride


 

La parata torinese dell'orgoglio a due ruote ha riscosso un successo immediato: 5000 biciclette in strada per lanciare un messaggio politico forte a favore della ciclabilità. Fabio Zanchetta e Tullia Mongini, alla vigilia della terza edizione del Bike Pride ci raccontano com'è nata l'iniziativa e come si è evoluta negli anni - le 10 video-interviste di Eco dalle Città per il festival Le Città Visibili (Torino 23 maggio-5 giugno 2012)

 

giovedì 31 maggio 2012 13:38

 

Eco dalle Città Visibili -  Fabio e Tullia, da loro è nata l'idea del Bike Pride
clicca sull'immagine per ingrandire


 

 


Notizie correlate


» Eco dalle Città Visibili - Il carrozziere e la bicicletta sostitutiva


» Eco dalle Città Visibili - Cucina-to: tre ragazzi e un'idea, pronta


» Eco dalle Città Visibili - Pietro, l'artigiano della carta di recupero


» Eco dalle Città Visibili - Pony express in bicicletta, un'impresa a zero emissioni


» Eco dalle Città Visibili - Storia di Gaetano, ideatore e direttore di Cinemambiente


» Eco dalle Città Visibili - Sostenibile.com, l'acquisto sostenibile è sotto casa


» Eco dalle Città Visibili - Cascina Roccafranca, 150 famiglie per fare un GAS


» Eco dalle Città Visibili - Stefano e Saad, la nuova generazione degli orti di Mirafiori


» Eco dalle Città Visibili - Marina, eco-mamma al tempo della crisi


 

Sentinelle dei Rifiuti

 

ZappaMI

 

Formichine salvacibo

 

Cartoni della pizza usati. Dove li buttate?

Si calcola che ogni giorno in Italia si consumino un milione e trecentomila pizze d'asporto..una grande massa






» commenti (0)

Conai

 

Ricrea Comieco CiAl

 

Meno rifiuti 2014 Eco dalle Città Visibili

 

RSS Valido!