FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Invasioni digitali anche nel Lodigiano, 24 aprile – 4 maggio 2014

di Michele Merola
del 22 aprile 2014

In questo blog si sostiene convintamente che la cultura e il turismo dovrebbero essere la risorsa…

Strisce blu: tra automobilisti, Comuni e mobilità nuova

di Giulio Gonella
del 01 aprile 2014

In questi ultimi giorni di annunci, polemiche e smentite, non è scontato ribadire il ruolo…

Treno perso, poi recuperato, telefono caduto, poi salvato. Rocambolismi

di Paolo Hutter
del 29 marzo 2014

Rocambolesco, conoscete il termine?  Dunque stamane  dovevo prendere  l' 8 e 5…

Pedalare è la risposta

di Giuseppe Piras
del 17 marzo 2014

Ci sono domande che ti spiazzano e anche se la risposta è lampante non è così…

Regno Unito: la Grande Distribuzione taglia le emissioni di Co2 del 25%

di Silvia Ricci
del 14 febbraio 2014

Meno 25% di emissioni di Co2 entro il 2020 come valore assoluto è il nuovo obiettivo per i…

Telelavoro uguale migliore qualità del vivere urbano

di Paolo Piacentini
del 06 febbraio 2014

L'iniziativa del Comune di Milano sul telelavoro o "lavoro agile" come è sta…

Neve e pedali: "Che faccio, lascio?"

di Bru Diarist
del 31 gennaio 2014

La neve che sta imbiancando alcune città del nord Italia in questi giorni della merla del …

C’è un mondo al di là delle Alpi

di Gabriele Del Carlo
del 28 gennaio 2014

Benvenuti a tutti in questa nuova pagina. Su questo blog non tratteremo molto di cosa si fa e…

"Cartesio? Neanche ricordo l’ultima volta che sono passati!”

di Lorenzo Fracastoro
del 17 gennaio 2014

Oggi, mentre sfrecciavo in bici davanti alla copisteria di Via Guastalla angolo Via Artisti,…

Leggi tutti i post

Conai. Da cosa rinasce cosa

 

Rifiuti > Carta
> Raccolta differenziata

Cartoniadi delle Marche: è Macerata la città campione


 

Macerata si aggiudica i 30.000 euro messi a disposizione da Comieco per la città che, nell’ambito delle Cartoniadi delle Marche, ha raccolto di più e meglio carta e cartone

 

martedì 10 luglio 2012 11:25

 

Cartoniadi delle Marche: è Macerata la città campione
clicca sull'immagine per ingrandire

E’ Macerata la città “campione del riciclo” per le Cartoniadi delle Marche. Nei 30 giorni di competizione (dal 15 maggio al 15 giugno), Macerata ha fatto registrare un lusinghiero +85,37% di raccolta di carta e cartone rispetto al mese precedente, battendo così Ancona, Ascoli Piceno e Fano e aggiudicandosi, oltre al titolo di campione, il montepremi di 30.000 euro messo a disposizione da Comieco.

Il montepremi – 30.000 euro assegnati oggi a Macerata nel corso della conferenza stampa di premiazione alla presenza dell’Assessore all’Ambiente della Regione Marche, Sandro Donati, del Responsabile Area Recupero e Riciclo Comieco, Roberto Di Molfetta, dei Rappresentanti dei Comuni e dei gestori del servizio – verrà utilizzato per l’acquisto di cestini per i rifiuti da installare nelle vie della città.

L'aspetto più rilevante riscontrato è stato l'effetto di trascinamento che le Cartoniadi hanno prodotto su tutte le raccolte differenziate di carta e cartone effettuate nelle città in gara nel periodo interessato.

"Oltre a decretare un vincitore, le Cartoniadi hanno fatto registrare un andamento più che positivo della raccolta differenziata di carta e cartone in tutte le città in gara, con un significativo incremento della raccolta pro-capite, che si è tradotto in una crescita del +25,70%” afferma Roberto Di Molfetta, Responsabile Area Recupero e Riciclo Comieco. “La risposta positiva dei cittadini è stata la dimostrazione concreta che attraverso piccoli gesti quotidiani e l’impegno di tutti è possibile incrementare le quantità di carta e cartone raccolte in modo corretto”.

“Il positivo risultato delle Cartoniadi è la dimostrazione che una seria e attenta politica dei rifiuti ed in particolare quella per promuovere la raccolta differenziata sta dando i suoi frutti” dichiara Sandro Donati, Assessore all’Ambiente della Regione Marche. “L’impegno degli amministratori locali ed il coinvolgimento dei cittadini sono la carta vincente per migliorare i livelli di differenziazione dei rifiuti. La capacità dei Consorzi di filiera, in questo caso del COMIECO, è inoltre ga-ranzia di un’efficace recupero e riutilizzo. E’ stato perciò un grande onore per le Marche ospitare questa manifestazione”.


 

 


Notizie correlate


» Tutto sulle Cartoniadi di Milano


» Cartoniadi: a Napoli vince la X Municipalità. Lo sfogo di Sodano


 

Bioplastica Mater-Bi

 

H2O

 

Minori incassi dalla sosta. Perchè?

Da Torino a Messina, passando per Milano e Bologna. Negli ultimi anni i bilanci comunali hanno visto entrare sempre meno incassi dalle strisce blu, con cali progressivi fino a 8-9 punti percentuali sull’anno precedente




» commenti (0)

Conai

 

Corepla Ricrea Comieco Rilegno CoReVe CiAl

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter