FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Le Cartoniadi come occasione sociale

di Paolo Hutter
del 22 ottobre 2014

A  novembre   le 9 circoscrizioni di Milano e i 23 quartieri storici di Torino sono in …

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Pedonalizzazioni low cost

di Giulio Gonella
del 04 ottobre 2014

Continuo a non capire perché tutte le volte che si parla di pedonalizzazione a Torino si c…

A furia di combattere lo spreco di cibo...storia di una brioche

di Sobria Martinez
del 25 settembre 2014

Chi ha lasciato una brioche al cioccolato  integra  giovedi mattina 25 settembre alla s…

Il mio viaggio sulla Brebemi deserta

di Michele Merola
del 11 settembre 2014

Tornando dalle vacanze dal Nord-est ho voluto percorrere la Brebemi: è stato solo qualche …

Plastica, la riciclabilità si valuta con RecyClass

di Silvia Ricci
del 09 settembre 2014

Evitare che le materie plastiche non siano altro che rifiuti conviene, ed è ormai necessar…

Terra dei Paduli

di Gabriele Del Carlo
del 05 settembre 2014

Campagne dove un tempo sorgevano lussureggianti foreste di querce e lecci, oggi ospitano ulivi se…

Una notizia buona e una cattiva

di Giuseppe Piras
del 30 luglio 2014

I giornali riportano una notizia buona e una cattiva. La notizia cattiva è che il Mini…

Leggi tutti i post

Kyoto e CO2

 

Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Clima: accordo raggiunto dal Consiglio UE su nuovi obiettivi al 2030. La delusione degli ambientalisti

del 24 ottobre 2014

Il vertici europei riuniti a Bruxelles per il Consiglio su clima ed energia hanno trovato un'intesa su quelli che dovrebbero essere i nuovi obiettivi climatici dell'UE al 2030: gas serra tagliati del 40% rispetto al 1990, rinnovabili ed efficienza incrementati del 27% (gli ultimi due target non sarebbero vincolanti per i singoli stati membri). Ora la palla passa alla nuova Commissione, che dovrà tradurre la proposta in strumenti legislativi. Ma le associazioni ambientaliste non ci stanno


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Consiglio UE su clima ed energia, le richieste del WWF

del 23 ottobre 2014

Per l'associazione occorrono obiettivi giuridici vincolanti molto più ambiziosi di quelli paventati fino a questo momento: un taglio del 55% dei gas serra, la produzione di energia da fonti rinnovabili almeno del 45%, e un incremento di almeno il 40% per l'efficienza energetica. A Bruxelles, intanto, sono iniziati i lavori del Consiglio sotto la presidenza italiana


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2    > Illuminazione       

Nobel della Fisica agli scienziati dei LED. Maran: "Milano prima grande città italiana ad usarli"

del 08 ottobre 2014

La notizia del conferimento del Nobel per la Fisica ai tre scienziati giapponesi che hanno sviluppato la tecnologia d'illuminazione a LED ha inorgoglito il Comune di Milano e l'assessore all'Ambiente Pierfrancesco Maran


Energia e Clima > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2       

Clima, appello delle associazioni a Renzi: il Consiglio UE approvi obiettivi ambiziosi per il 2030

del 07 ottobre 2014

In vista del Consiglio europeo in programma il 23 e 24 ottobre, le associazioni ambientaliste lanciano un appello a Matteo Renzi, perché come presidente di turno dell'Unione promuova obiettivi ambiziosi al 2030


Smog > Varie    Energia e Clima > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2       

British Medical Journal: "Inquinamento e cambiamenti climatici, l'OMS dichiari lo stato di emergenza"

del 02 ottobre 2014

I cambiamenti climatici rappresentano anche un problema sanitario, così rilevante che l'Oms "dovrebbe dichiarare lo stato di emergenza per la salute pubblica". E' l'appello lanciato dal direttore editoriale del British Medical Journal, Fiona Godlee


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Roma, il 21 settembre decine di associazioni alla marcia mondiale per il clima | Programma

del 19 settembre 2014

In occasione del vertice dei capi di stato a New York, in decine di città nel mondo è stata organizzata una marcia/pedalata che possa mandare un messaggio forte a chi è al potere e lo inviti a cambiare rotta prima che sia troppo tardi. Ecco il programma per la giornata a Roma


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

People’s Climate March, Kyoto Club: "Serve un accordo globale sul clima nel 2015"

del 18 settembre 2014

Tutto pronto, a Roma, per la manifestazione in difesa del clima in programma ai Fori Imperiali per il 21 settembre prossimo. Il Kyoto Club chiede una "scossa" alle coscienze dei decisori politici. Annunciata anche l'adesione di Green Italia


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Gas serra da record, mobilitazione a Roma il 21 settembre. L'adesione di Kyoto Club e Legambiente

del 10 settembre 2014

In occasione della più grande manifestazione globale per il clima mai organizzata, la People’s Climate March, le associazioni ambientaliste si danno appuntamento a Roma (via dei Fori Imperiali) per il 21 settembre. Aderiscono anche Legambiente e Kyoto Club


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Gas serra, record globale nel 2013. I nuovi dati dell'Organizzazione meteorologica mondiale

del 09 settembre 2014

Lo scorso anno, la quantità di gas serra nell'atmosfera ha raggiunto un nuovo livello record, spinta da un'impennata dei livelli di anidride carbonica. Lo confermano i dati annuali della World meteorological organization


Smog > Varie    Energia e Clima > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2       

Cina: entro il 2020 stop a carbone a Pechino?

del 25 agosto 2014

Nel 2012 l'energia prodotta con il carbone rappresentava un quarto del consumo energetico totale del Paese: tuttavia, il Governo Cinese si propone l'abbandono completo dell'uso del carbone, previsto per il 2020. Sei anni saranno sufficienti? Da settembre intanto, è vietata la costruzione di nuove centrali


Mobilità > Varie    Energia e Clima > Sosta e ZTL    > Caldo in città    > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2       

AreaC in finale nel premio internazionale C40 sulle politiche per il clima

del 30 giugno 2014

AreaC riceve un riconoscimento anche nelle politiche contro i cambiamenti climatici. Milano finalista al premio "Cities Climate Leadership Award", nella categoria trasporto urbano, insieme a Johannesburg, Oslo e Shenzhen. Il premio indetto dalla rete mondiale di città, C40


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Lotta al riscaldamento globale, i governi si impegnano a presentare una bozza dell'accordo alla Cop 20

del 17 giugno 2014

Si è conclusa a Bonn la sessione di lavori sui cambiamenti climatici a cui hanno partecipato i 195 Paesi della Convenzione dell'Onu. L'obiettivo importante raggiunto è la presentazione di una bozza dell'accordo entro un mese. Accordo che che verrà discusso a Lima per la Conferenza mondiale (Cop 20)


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

CO2: perché non se ne parla (quasi) più? Intervista a Gianni Silvestrini

del 03 giugno 2014

Le emissioni di gas serra hanno raggiunto un nuovo record mondiale, ma in Italia pochi sembrano ancora interessati a parlarne. Come mai? Eco dalle Città lo ha chiesto a Gianni SIlvestrini, direttore scientifico del Kyoto Club ed esperto internazionale di energia e cambiamento climatico


Smog > Motori e Incentivi    Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Rottamazione obbligatoria per 6 milioni di auto in Cina: troppa CO2

del 28 maggio 2014

La Cina rottama milioni di macchine nel tentativo di tagliare le emissioni del Paese. Il Consiglio di Stato ha annunciato un piano per la rottamazione di sei milioni di veicoli che non rispettano le norme sulle emissioni di Co2


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

CO2: i colossi mondiali dell'alimentazione ne emettono più della Scandinavia

del 22 maggio 2014

Secondo l'ultimo rapporto pubblicato da Oxfam, le 10 maggiori multinazionali dell'alimentazione emettono ogni anno più CO2 di tutti i paesi del nord Europa messi insieme. Kelloggs e General Mills sono considerate le "peggiori"


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Luca Mercalli: "Per i cambiamenti climatici siamo nella m...a fino al collo"

del 22 maggio 2014

Non ha usato mezzi termini Luca Mercalli, climatologo e celebre volto televisivo, per commentare i risultati dal quinto Rapporto sul Clima (Assessment Report, AR5) dell'IPCC, il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico istituito dalle Nazioni Unite nel 1988


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Foreste italiane aumentano e trattengono miliardi di tonnellate di carbonio

del 13 maggio 2014

I dati del Corpo Forestale dello Stato mostrano un territorio ricco di foreste, aumentate negli ultimi 10 anni, componente fondamentale per stoccare il carbonio che contribuisce a raggiungere gli impegni fissati dal protocollo di Kyoto


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Kyoto e CO2    > Varie    > Edilizia ecoefficiente       

Condominii ecoefficienti: Rete Irene ha il sostegno di Legambiente

del 12 maggio 2014

Edilizia ecoefficiente: è partito il tour milanese “La casa che guadagna”, di Rete Irene con Legambiente. Gli sprechi energetici e l’emissione di CO2 delle case milanesi: di quelle certificate, il 70% nelle 2 classi peggiori: F e G. Obbiettivo: convincere condominii e amministratori alla riqualificazione energetica


Energia e Clima > Kyoto e CO2    Sostenibilità > Varie       

Unione Europea, 282,6 milioni di euro per 225 nuovi progetti ambientali

del 02 maggio 2014

La Commissione europea ha approvato il finanziamento di 225 nuovi progetti nel quadro del programma LIFE+, il fondo per l’ambiente dell’Unione europea. L’investimento complessivo è pari a 589,3 milioni di euro, di cui 282,6 milioni di contributo dell’UE.


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

CO2 in atmosfera, nuovo record ad aprile: superate le 400 ppm tutti i giorni del mese

del 30 aprile 2014

Secondo misurazioni effettuate presso il vulcano hawaiano Mauna Loa, la concentrazione di CO2 in atmosfera è stata superiore alle 400 parti per milione per tutto il mese di aprile 2014. Si tratta di un vero e proprio record per quanto riguarda la quantità di questo gas serra


ZappaMI

 

Meno rifiuti 2014

 

Perché ancora troppa carta nell'indifferenziato?

Nei cassonetti dei rifiuti indifferenziati delle città italiane si trovano ancora ingenti quantità di carta e cartone che dovrebbero essere invece differenziate e riciclate. Come mai?Indica quello che secondo te può essere il motivo principale





» commenti (7)

Conai

 

Ricrea Corepla CiAl Comieco

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter