FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Le Cartoniadi come occasione sociale

di Paolo Hutter
del 22 ottobre 2014

A  novembre   le 9 circoscrizioni di Milano e i 23 quartieri storici di Torino sono in …

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Pedonalizzazioni low cost

di Giulio Gonella
del 04 ottobre 2014

Continuo a non capire perché tutte le volte che si parla di pedonalizzazione a Torino si c…

A furia di combattere lo spreco di cibo...storia di una brioche

di Sobria Martinez
del 25 settembre 2014

Chi ha lasciato una brioche al cioccolato  integra  giovedi mattina 25 settembre alla s…

Il mio viaggio sulla Brebemi deserta

di Michele Merola
del 11 settembre 2014

Tornando dalle vacanze dal Nord-est ho voluto percorrere la Brebemi: è stato solo qualche …

Plastica, la riciclabilità si valuta con RecyClass

di Silvia Ricci
del 09 settembre 2014

Evitare che le materie plastiche non siano altro che rifiuti conviene, ed è ormai necessar…

Terra dei Paduli

di Gabriele Del Carlo
del 05 settembre 2014

Campagne dove un tempo sorgevano lussureggianti foreste di querce e lecci, oggi ospitano ulivi se…

Una notizia buona e una cattiva

di Giuseppe Piras
del 30 luglio 2014

I giornali riportano una notizia buona e una cattiva. La notizia cattiva è che il Mini…

Leggi tutti i post

Inceneritori e Impianti

 

Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti Roma: accordo con Abruzzo

del 16 aprile 2013

Il Lazio ha firmato un accordo con l'Abruzzo che si impegna ad accogliere circa 300 tonnellate di rifiuti romani per un periodo di 30 giorni. Per Zingaretti "è finita l'emergenza rifiuti per la Capitale".


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti Roma: tir entrano a Colfelice

del 09 aprile 2013

Si fermano le proteste a Colfelice e 15 tir con i rifiuti di Roma entrano nell'impianto Tmb. Gli abitanti hanno deciso di attendere l'esito del tavolo tecnico del 15 aprile alla Regione Lazio prima di nuove iniziative.


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Torino. Inceneritore del Gerbido: entro il 20 aprile l'accensione

del 09 aprile 2013

Bruno Torresin (presidente TRM) ad Eco dalle Città: "Alla luce di tutti gli elementi, probabilmente, entro il 20 aprile comincerà ad arrivare qualche tonnellate di rifiuti"


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Combustibile da rifiuti nei cementifici. Clini risponde alle critiche dopo l'entrata in vigore del decreto

del 05 aprile 2013

Il Movimento 5 Stelle aveva criticato l'entrata in vigore del decreto sull'utilizzo del combustibile da rifiuti nei cementifici definendolo “dannoso e superato”. Il Ministro dell'Ambiente Corrado Clini: “Il combustibile da rifiuti fa scendere le emissioni dei cementifici e contrasta le ecomafie”


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti di Roma: entro il 5 primi carichi verso l'impianto Tmb di Colfelice

del 03 aprile 2013

Un documento di sottile, a pochi giorni dalla chiusura di Malagrotta, sblocca un po' la situazione: primi carichi al trattamento. La parte organica verrà stabilizzata, l'altra trattata poi rispedita forse proprio a Malagrotta. Ma gli amministatori locali della zona di Colfelice minacciano di ricorrere al Tar


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Iren: la decisione di F2ì non incide sull'avanzamento del termovalorizzatore di Parma

del 28 marzo 2013

Selina Xerra Responsabile Relazioni Esterne Iren SpA ad Eco dalle Città: "Non c'è nessuna connessione tra l'avanzamento dei lavori e la lettera di F2i. Si tratta di un impianto già realizzato da Iren. Attualmente prosegue la fase di test dell'impianto che entrerà in funzione a breve"


Rifiuti > Raccolta differenziata    > Inceneritori e Impianti       

Bari, finanziato l'impianto di compostaggio. Dal biogas si produrrà energia elettrica

del 28 marzo 2013

Il Ministero dello Sviluppo economico stanzia 11 milioni (su 18 totali) per l'impianto di digestione anaerobica della frazione organica dei rifiuti urbani. Grazie al recupero del biogas si produrrà energia elettrica per un megawatt l'anno. Il “digestato” infine verrà avviato alla produzione di compost di qualità


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Inceneritore di Parma: la questione arriva in Parlamento

del 28 marzo 2013

Dopo la pubblicazione della lettera che annuncia la sospensione dell'investimento di F2ì in Iren Ambiente, il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, e l'assessore comunale all'Ambiente, Gabriele Folli, hanno "sollecitato un'interrogazione parlamentare perché è giusto che sul caso inceneritore venga attivata un'attenzione nazionale, dopo i dibattiti politici a livello locale". I senatori del Movimento 5 Stelle hanno preparato sull'argomento un’interrogazione a risposta scritta da sottoporre al Governo


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Inceneritore del Gerbido. La Provincia chiede a TRM di farsi carico dei costi per lo screening della popolazione

del 27 marzo 2013

Il presidente della Provincia, Antonio Saitta, scrive a TRM alla vigilia dell’avvio del termovalorizzatore prevista per la fine di aprile: "I costi dello screening sulla popolazione non gravino sulla bolletta degli utenti". Il comunicato stampa della Provincia di Torino


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

F2i sospende l'investimento in Iren Ambiente. Pesano i procedimenti penali per l'inceneritore di Parma

del 27 marzo 2013

A ridosso dell'avvio della fase preliminare dell'inceneritore di Parma una lettera "strettamente riservata e confidenziale", pubblicata in esclusiva da ilfattoquotidiano.it, annuncia la sospensione dell'investimento di F2i (Fondi Italiani per le Infrastrutture) in Iren Ambiente: "Dobbiamo tutelarci da eventuali rischi di confisca o demolizione dell'impianto derivanti da procedimenti penali in corso. Allo stato si ritiene opportuno sospendere l'investimento"


Rifiuti > Politiche, piani generali    > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti di Roma: Clini emana decreto per allontanare multa Ue

del 26 marzo 2013

Il ministro dell'Ambiente accelera sul piano dei rifiuti di Roma: ha emanato un decreto per affrontare l'emergenza e allontanare il rischio di multa da parte della Corte di Giustizia Europea, che contesta l'uso della discarica di Malagrotta per rifiuti non trattati."Funzionalità piena degli impianti di trattamento"


Rifiuti > Riciclo    > Raccolta differenziata    > Politiche, piani generali    > Inceneritori e Impianti       

Raccolta dell’umido, qualità: Milano esempio anche per i tedeschi | Videointervista a Enzo Favoino

del 18 marzo 2013

All’incontro AMSA-Novamont durante “Fa’ la cosa giusta!” emerge il primato di Milano tra le città europee in procinto di avere la raccolta differenziata organico su tutta la città. Sotto il 3% lo scarto dell’umido non compostabile contro una media europea del 6%. Gli interventi di Cantoni (AMSA), Enzo Favoino (Scuola Agraria Monza), Alessandro Ferlito (Novamont), Walter Ganapini (ambientalista e ricercatore) e l'assessore Maran


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rivalta, sì o no alle compensazioni del Gerbido? | Video

del 15 marzo 2013

Molto partecipata l'assemblea organizzata dal Comune di Rivalta per decidere se firmare o meno il protocollo d'intesa per ricevere le compensazioni dell'inceneritore del Gerbido. L'assessore all'Ambiente: "L'impressione è che un po' tutti con la pancia diremmo di no alle compensazioni, ma con la testa..."


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti del sud est barese. Comitato RIF: "L’emergenza non è un rischio paventato"

del 13 marzo 2013

Il Comitato “Riprendiamoci il Futuro invita a non abbassare la guardia sull'emergenza rifiuti: "Non possiamo considerare l’emergenza solo un rischio paventato. Se il sequestro è legato ad indagini della magistratura perché devono essere i cittadini a pagare il trasporto dei rifiuti da Conversano a Brindisi?"


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti di Roma: fermati i lavori a Monti dell'Ortaccio

del 13 marzo 2013

Non partono i lavori per la nuova discarica di Roma prevista a Monti dell'Ortaccio, sospesi fino al 31 marzo. E il 30 giugno chiude Malagrotta.


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Foggia, impianto compostaggio a Manfredonia. 3 milioni di euro dalla Regione Puglia

del 12 marzo 2013

Sottoscritto dalla Regione Puglia e dal comune di Manfredonia il disciplinare per la realizzazione (entro 15 mesi) di un impianto di compostaggio mediante project financing. Previsto un contributo per la realizzazione dell'impianto foggiano di 3 milioni di euro a fronte di un investimento complessivo di 19 milioni


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Discarica di Brindisi. L'assessore Nicastro incontra il sindaco di Brindisi Consales

del 12 marzo 2013

"Al sindaco Consales, col quale abbiamo convenuto sul principio di unità territoriale della Regione rispetto al tema della gestione e del conferimento dei rifiuti - ha detto l'assessore Nicastro al termine dell'incontro – ho assicurato affinché si possa ridurre al minimo il disagio rispetto al conferimento a Brindisi"


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti da Conversano a Brindisi, Nicastro: "La discarica brindisina è al servizio dei pugliesi"

del 10 marzo 2013

L'assessore all'Ambiente Lorenzo Nicastro: "Sulla vicenda dell'impianto di Conversano abbiamo da tempo avviato un proficuo dialogo con la Procura della Repubblica di Bari. Nel frattempo la discarica di Brindisi (Autigno), è bene ricordarlo, è un impianto pubblico e come tale è al servizio dell'intera comunità pugliese"


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Potocnik: Ue pronta a cofinanziare impianti riciclo rifiuti in Italia

del 08 marzo 2013

Il commissario Ue all'Ambiente, Janez Potocnick, sulla gestione dei rifiuti in Italia: "Non ci saranno più soldi per le discariche, ma saremo più che felici di cofinanziare strutture per il riciclo, che aiuteranno ad andare nella direzione che stiamo promuovendo oggi"


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

I ritardi del Gerbido e le potenzialità del "modello Torino"

del 07 marzo 2013

I giornali torinesi tornano sui possibili ritardi nell'avvio dell'inceneritore causati dalla crisi delle imprese che lavorano al cantiere. Tuttavia ATO-R conferma che in caso di ritardi il sistema dei rifiuti è in grado di reggere fino al 2015


ZappaMI

 

Meno rifiuti 2014

 

Perché ancora troppa carta nell'indifferenziato?

Nei cassonetti dei rifiuti indifferenziati delle città italiane si trovano ancora ingenti quantità di carta e cartone che dovrebbero essere invece differenziate e riciclate. Come mai?Indica quello che secondo te può essere il motivo principale





» commenti (7)

Conai

 

Corepla Ricrea CiAl Comieco

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter