FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Strisce blu: tra automobilisti, Comuni e mobilità nuova

di Giulio Gonella
del 01 aprile 2014

In questi ultimi giorni di annunci, polemiche e smentite, non è scontato ribadire il ruolo…

Treno perso, poi recuperato, telefono caduto, poi salvato. Rocambolismi

di Paolo Hutter
del 29 marzo 2014

Rocambolesco, conoscete il termine?  Dunque stamane  dovevo prendere  l' 8 e 5…

Pedalare è la risposta

di Giuseppe Piras
del 17 marzo 2014

Ci sono domande che ti spiazzano e anche se la risposta è lampante non è così…

Regno Unito: la Grande Distribuzione taglia le emissioni di Co2 del 25%

di Silvia Ricci
del 14 febbraio 2014

Meno 25% di emissioni di Co2 entro il 2020 come valore assoluto è il nuovo obiettivo per i…

Telelavoro uguale migliore qualità del vivere urbano

di Paolo Piacentini
del 06 febbraio 2014

L'iniziativa del Comune di Milano sul telelavoro o "lavoro agile" come è sta…

Neve e pedali: "Che faccio, lascio?"

di Bru Diarist
del 31 gennaio 2014

La neve che sta imbiancando alcune città del nord Italia in questi giorni della merla del …

C’è un mondo al di là delle Alpi

di Gabriele Del Carlo
del 28 gennaio 2014

Benvenuti a tutti in questa nuova pagina. Su questo blog non tratteremo molto di cosa si fa e…

"Cartesio? Neanche ricordo l’ultima volta che sono passati!”

di Lorenzo Fracastoro
del 17 gennaio 2014

Oggi, mentre sfrecciavo in bici davanti alla copisteria di Via Guastalla angolo Via Artisti,…

Leggi tutti i post

Inceneritori e Impianti

 

Rifiuti > Raccolta differenziata    > Politiche, piani generali    > Inceneritori e Impianti       

Puglia, rinvio nuova "ecotassa" sul conferimento in discarica. Salvi i bilanci dei comuni (non virtuosi)

del 16 dicembre 2012

Il Presidente dell’Anci Puglia chiede al Consiglio regionale la proroga della vecchia ecotassa (meno cara della nuova) stabilita un anno fa dalla Regione con legge regionale. A rischio i bilanci dei comuni. A pesare sul ritardo, per Perrone, la legge sui servizi pubblici locali. Gli orientamenti della Quinta Commissione Ambiente e del Consiglio regionale. I commenti di Pentassuglia, Epifani, Laddomada


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Il tribunale del riesame dice no al sequestro dell'inceneritore di Parma. La procura pronta al ricorso in Cassazione

del 08 dicembre 2012

Dopo il no del tribunale del riesame alla richiesta di sequestro del cantiere del termovalorizzatore di Ugozzolo di Parma, la Procura si dice pronta a ricorrere in Cassazione. Il sindaco Pizzarotti: «Resta ancora tutto da verificare se sussistono ipotesi di reato gravi come l’abuso d’ufficio e la corruzione»


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Inceneritore Gerbido, comitato tecnico-scientifico: i dubbi del CARP e del Coordinamento Rifiuti Zero

del 04 dicembre 2012

Il Coordinamento Ambientalista Rifiuti Piemonte (CARP) e il Coordinamento No Inceneritore Rifiuti Zero Torino avanzano "seri dubbi sulla nomina di tre epidemiologi a garanzia del controllo pubblico delle emissioni di un inceneritore che sta per diventare privato. C’è troppo poco tempo, inoltre, per realizzare un serio piano di monitoraggio dello stato di salute dei cittadini che risiedono nei pressi dell’impianto del Gerbido prima della sua prevista accensione (aprile 2013)". On line il comunicato stampa


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Inceneritore del Gerbido: il Tar ha respinto il ricorso di Pro Natura

del 27 novembre 2012

Il Tar del Piemonte ha respinto il ricorso presentato da Pro Natura e da 19 cittadini che chiedeva di annullare il rinnovo dell'Autorizzazione Integrata Ambientale concessa dalla Provincia di Torino


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti in Valle d'Aosta dopo il referendum: Legambiente critica la Commissione speciale decisa dalla Regione

del 26 novembre 2012

Il circolo Legambiente della Valle d'Aosta critica la scelta della Regione che dopo il referendum sul piro-gassificatore ha dato il via libera ad una Commissione speciale sui rifiuti: "Ma non dicevano che eravamo a rischio Napoli? Perché la Regione adesso gioca a perdere tempo?"


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti in Valle d'Aosta: le prime mosse dopo il referendum

del 21 novembre 2012

Dopo l'esito del referendum che ha bocciato il piro-gassificatore, la maggioranza regionale chiede una commissione consigliare speciale per ''rideterminare gli indirizzi programmatici del sistema di gestione dei rifiuti''. E Valle Virtuosa, l'Associazione promotrice del referendum, chiede un tavolo tecnico con la Regione per risolvere la questione rifiuti


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti, referendum Valle d'Aosta: intervista a Roberto Ronco

del 20 novembre 2012

Intervista di Eco dalle Città all'assessore all'Ambiente della Provincia di Torino, Roberto Ronco: «Le soluzioni locali e politiche che propongono la “strategia rifiuti zero” avranno in Valle d'Aosta un significativo campo di sperimentazione»


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Veneto, arriva la proposta di legge per vietare nuovi inceneritori e riconvertire i vecchi

del 20 novembre 2012

Verrà discussa il 22 novembre a Venezia la mozione presentata dai cinque comuni veronesi con la quale si chiede che la Regione vieti la costruzione e il potenziamento di inceneritori nel territorio regionale e riconverta quelli esistenti. Bonfante, vicepresidente del Consiglio Regionale: "Sinceramente non abbiamo grandi speranze che la proposta di legge venga approvata, la Lega Nord veronese è molto forte". Più fiducioso Daniele Nottegar della lista civica Piazza Pulita


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Termovalorizzatore del Gerbido: nominati dalla Provincia i tre “super esperti” per il piano di sorveglianza sanitaria

del 20 novembre 2012

La Giunta provinciale ha nominato i tre membri del Comitato Tecnico Scientifico che si aggiungeranno al già previsto “Piano di sorveglianza sanitaria e di conoscenza della variazione dello stato di salute della popolazione residente” nell'area del termovalorizzatore del Gerbido


Rifiuti > Raccolta differenziata    > Inceneritori e Impianti       

Wwf Puglia: dalla Puglia riciclona al business dei rifiuti nel sud barese

del 19 novembre 2012

Il Wwf Puglia evidenzia che ci sono due Puglie diverse. Una Riciclona (da San Pancrazio Salentino ai recenti risultati di Andria, Rutigliano e Mola di Bari) e un’altra degli illeciti ambientali. "Il WWF Puglia - afferma il presidente Leonardo Lorusso - si costituirà parte civile del processo a carico dei gestori degli impianti oggetto d’indagine


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

In Valle d'Aosta vince il referendum contro qualunque modo di bruciare i rifiuti

del 18 novembre 2012

Il referendum propositivo promosso da Valle Virtuosa e da altre associazioni supera il quorum del 45% di partecipazione e sfiora il 50%. I "sì" sono il 94%. Sconfitta l'iniziativa della Giunta Regionale per un "piro-gassificatore"


Smog > Dati    > Inceneritori e Impianti       

Torino. Gerbido: Arpa presenta la centralina prossima all'inceneritore e spiega il controllo "a camino"

del 16 novembre 2012

Arpa Piemonte ha presentato la centralina di monitoraggio della qualità dell'aria installata a Beinasco in prossimità dell'inceneritore del Gerbido. Il funzionamento dei controlli "a camino" per controllare le emissioni dell'inceneritore spiegato dai tecnici Arpa


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Inceneritore e gestione rifiuti a Parma: botta e risposta Comune-Provincia

del 29 ottobre 2012

Il sindaco Pizzarotti e l'assessore comunale all'Ambiente Folli polemici con la Provincia accusata di disattendere le richieste di incontro sull'inceneritore di Parma. Il Comune lamenta anche “scarsa trasparenza” di Regione e Atersir sulla data di scadenza di affidamento del servizio rifiuti nell’ambito territoriale. La risposta del presidente provinciale: «Crediamo che il sindaco Pizzarotti oggi più che polemizzare con altre istituzioni abbia il dovere di dimostrare in tutti i campi che il Comune è una casa di vetro»


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Impianto a biogas a Maccarese, da "Roma rifiuti zero" tuonano: "Non s'ha da fare"

del 27 ottobre 2012

Un dossier presentato dal comitato evidenzia come nell'area nei pressi di Fiumicino l'aria sia già inquinata sopra i livelli di guardia. Il disco verde al nuovo impianto farebbe degenerare la situazione


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Gerbido. Cavallari: «A breve un progetto di trasformazione dell'inceneritore in impianto di trattamento a freddo»

del 22 ottobre 2012

In occasione del corteo di sabato 20 ottobre, che ha visto sfilare per le vie del centro di Torino i comitati contrari alla costruzione dell’impianto del Gerbido, Eco dalle Città ha intervistato Pierclaudio Cavallari, referente rifiuti dell’Associazione Pro Natura


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Discarica Conversano. Nicastro: "Concessione della facoltà d'uso grazie alla Magistratura"

del 20 ottobre 2012

“La concessione della facoltà d'uso per la vasca nella quale conferire il sottovaglio biostabilizzato all'interno dell'impianto di Conversano testimonia la sensibilità della magistratura barese per il territoCosì l'Assessore alla Qualità dell'Ambiente Lorenzo Nicastro ha commentato il provvedimento della magistratura barese


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Sabato 20 ottobre manifestazione contro l'inceneritore del Gerbido

del 19 ottobre 2012

Sabato 20 ottobre ritrovo alle 14,30 di fronte al Municipio di Torino per un corteo che si snoderà nel centro storico per urlare "tutta l’indignazione di cittadini torinesi responsabili, preoccupati per un domani che si prospetta nero a causa di un’amministrazione cieca e sorda agli appelli su quanto un impianto come quello in costruzione al Gerbido potrebbe inquinare, far ammalare e costare, se sarà inaugurato". La manifestazione è convocata dal Coordinamento No Inceneritore Rifiuti Zero Torino - on line il comunicato stampa


Rifiuti > Raccolta differenziata    > Politiche, piani generali    > Inceneritori e Impianti       

Sequestro discarica. Cosa accade a Conversano? Il punto di Pietro Santamaria

del 19 ottobre 2012

Il sequestro da parte della magistratura della discarica di Conversano, l'ordinanza regionale che prevede il trasferimento del sottovaglio biostabilizzato presso la discarica di Trani, i comuni che fanno la raccolta differenziata soffrono meno "l'emergenza". Il punto di Pietro Santamaria, autore del libro "L'ultimo chiuda la discarica"


Rifiuti > Raccolta differenziata    > Inceneritori e Impianti       

Bari, al palo la raccolta dell'organico. La Tersan scrive all'Amiu: "Da giugno inviati solo 6 carichi"

del 16 ottobre 2012

L’impianto di compostaggio risponde con una lettera alla nota tecnica dell’Amiu: “Non c'e interesse a limitare le raccolte differenziate. Da gennaio a oggi solo un conferimento respinto per evidente contaminazione con altri materiali". Quantitativi "meno che modesti": da giugno "sono solo 6 (per 221 tonnellate) i carichi Amiu inviati e accolti dall’impianto di compostaggio Tersan di Modugno". Le due note a confronto


Rifiuti > Inceneritori e Impianti       

Rifiuti di Parma. Il Comune apre le consultazioni per realizzare la “Fabbrica dei Materiali”

del 04 ottobre 2012

Il Comune di Parma ha emesso un bando con l'obiettivo di acquisire manifestazioni d’interesse per la realizzazione di una cosiddetta “Fabbrica dei Materiali” per la gestione del rifiuto urbano residuo con un impianto di trattamento meccanico biologico


Minori incassi dalla sosta. Perchè?

Da Torino a Messina, passando per Milano e Bologna. Negli ultimi anni i bilanci comunali hanno visto entrare sempre meno incassi dalle strisce blu, con cali progressivi fino a 8-9 punti percentuali sull’anno precedente




» commenti (0)

Conai

 

Ricrea Comieco Corepla CoReVe CiAl Rilegno

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter