FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Le Cartoniadi come occasione sociale

di Paolo Hutter
del 22 ottobre 2014

A  novembre   le 9 circoscrizioni di Milano e i 23 quartieri storici di Torino sono in …

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Pedonalizzazioni low cost

di Giulio Gonella
del 04 ottobre 2014

Continuo a non capire perché tutte le volte che si parla di pedonalizzazione a Torino si c…

A furia di combattere lo spreco di cibo...storia di una brioche

di Sobria Martinez
del 25 settembre 2014

Chi ha lasciato una brioche al cioccolato  integra  giovedi mattina 25 settembre alla s…

Il mio viaggio sulla Brebemi deserta

di Michele Merola
del 11 settembre 2014

Tornando dalle vacanze dal Nord-est ho voluto percorrere la Brebemi: è stato solo qualche …

Plastica, la riciclabilità si valuta con RecyClass

di Silvia Ricci
del 09 settembre 2014

Evitare che le materie plastiche non siano altro che rifiuti conviene, ed è ormai necessar…

Terra dei Paduli

di Gabriele Del Carlo
del 05 settembre 2014

Campagne dove un tempo sorgevano lussureggianti foreste di querce e lecci, oggi ospitano ulivi se…

Una notizia buona e una cattiva

di Giuseppe Piras
del 30 luglio 2014

I giornali riportano una notizia buona e una cattiva. La notizia cattiva è che il Mini…

Leggi tutti i post

Kyoto e CO2

 

Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Emissioni in aumento, colpa dei gadget elettronici?

del 03 ottobre 2011

Una ricerca inglese indica nella crescente “ossessione” per smarphone, tablet e altre apparecchiature elettroniche una delle cause della crescita globale delle emissioni di gas serra. Anche se l'efficienza dei dispositivi è sempre maggiore, il loro numero sempre crescente determina un consumo collettivo tutt'altro che trascurabile


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Kyoto e CO2    > Illuminazione       

Bari si illumina con lampioni a luminosità variabile. On line il bando di gara del comune

del 26 settembre 2011

Presentato a Bari il bando comunale per il sistema sperimentale di telegestione e telecontrollo dei singoli punti di illuminazione pubblica della rete cittadina. I lampioni dovranno essere dotati di regolatore di flusso per abbassare l'intensità luminosa dopo la mezzanotte. Le offerte dovranno pervenire entro il prossimo 16 ottobre


Energia e Clima > Kyoto e CO2    Sostenibilità > Educazione ambientale       

Kyoto Club lancia l’edizione 2012-2013 di "Scuole per Kyoto"

del 26 settembre 2011

Al via la nuova edizione del progetto "Scuole per Kyoto – Pratiche di sostenibilità: dalla scuola al condominio". Le attività, rivolte alle Scuole medie inferiori e superiori, riguarderanno le tematiche dell’efficienza energetica e delle rinnovabili, della mobilità sostenibile, dei rifiuti e della riqualificazione urbana


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Eesc: innalzare il target europeo di riduzione delle emissioni

del 26 settembre 2011

Lo European economic and social committee, organo consultivo dell'Unione europea, suggerisce di portare al 25% la quota di gas serra da tagliare entro il 2020. Il proposta era già stata vagliata dal Parlamento Ue qualche tempo fa, ma alcuni Stati membri restano contrari


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Co2, nel 2010 tornano a crescere le emissioni nel mondo e in Italia

del 21 settembre 2011

Pubblicato il rapporto Ue “Long-term trend in global Co2 emissions” con i dati relativi al 2010: crescono le emissioni globali, soprattutto a causa dell'aumento della domanda energetica dei paesi emergenti. Va un po' meglio ai paesi industrializzati, ma in Italia l'anidride carbonica è aumentata del 2,5% in un anno


Energia e Clima > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2       

Approvata dall'Europarlamento una risoluzione contro i gas serra diversi dalla Co2

del 15 settembre 2011

A larghissima maggioranza, gli eurodeputati hanno votato una risoluzione che chiede alla Commissione europea politiche più stringenti in materia di riduzione dei gas climalteranti diversi dall'anidride carbonica. Diversi i composti sotto accusa, dai gas fluorurati impiegati in frigoriferi e condizionatori alla fuliggine prodotta dai motori diesel


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Al via la Carovana del clima, nuova campagna internazionale di Legambiente per i piccoli comuni

del 12 settembre 2011

Partita la nuova iniziativa dell'associazione ambientalista per promuovere pratiche di sostenibilità a costo zero tra i piccoli comuni dell'Europa mediterranea. Le Carovana del clima di inserisce nell'ambito del progetto europeo ZeroCO2


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2       

Cina, varato un piano quinquennale per aumentare l'efficienza energetica

del 09 settembre 2011

Il governo di Pechino continua a promuovere iniziative finalizzate alla riduzione dei consumi e delle emissioni di gas serra. L'ultimo progetto consiste in una strategia per aumentare l'efficienza d'uso dei combustibili fossili


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Torino Smart City si allarga ai Comuni dell’area metropolitana di Nord-Est

del 07 settembre 2011

Siglato un protocollo d’intesa tra i Comuni di Torino, Borgaro, Caselle, San Benigno Canavese, San Mauro, Settimo e Volpiano allo scopo di realizzare nuovi progetti per l’innovazione urbana, l’efficienza e il risparmio energetico per partecipare ai bandi europei “Smart Cities”


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Gas serra: dai rifiuti entro il 2020 fino all’1,53% in meno di emissioni in Europa

del 02 settembre 2011

Un’analisi dell’Agenzia europea dell’Ambiente stima dalla gestione dei rifiuti solidi urbani risparmi di gas serra fino a 78 milioni di tonnellate di anidride carbonica equivalenti entro il 2020, pari all’1,53% delle emissioni europee nel 2008


Energia e Clima > Kyoto e CO2    > Edilizia ecoefficiente       

Dall'Unep uno standard internazionale per misurare i consumi degli edifici

del 04 agosto 2011

Il Programma ambientale delle Nazioni unite ha messo a punto il Common carbon metric, un sistema per la misurazione dei consumi energetici e delle emissioni di gas serra di abitazioni e uffici. Lo strumento è ora in fase di test presso l'Iso, l'Organizzazione internazionale per la standardizzazione


Energia e Clima > Politiche, piani generali    Sostenibilità > Kyoto e CO2    > Varie       

Patto dei sindaci, l'adesione di Venezia: Co2 ridotta del 20% entro il 2020

del 03 agosto 2011

La città lagunare ha presentato la propria adesione all'iniziativa europea del Patto dei Sindaci, impegnandosi a ridurre di un quinto, rispetto ai livelli del 2005, le proprie emissioni di gas serra nell'arco dei prossimi dieci anni. Entro un anno, Venezia dovrà predisporre il proprio Piano di azione per l'energia sostenibile


Energia e Clima > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2    > Varie       

Regione Puglia: via libera Autorizzazione integrata ambientale per impianti Enel Brindisi e Edipower

del 28 luglio 2011

Per il comune di Brindisi e la Regione Puglia si è subordinato il proprio parere positivo al raggiungimento di alcuni obiettivi (-25% di CO2 in 10 anni). La Provincia di Brindisi ha espresso parere non favorevole per Edipower (mentre Cerano è ok). Deluso invece il comitato: “No al Carbone”


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Città del Messico: grazie al “Plan verde”, emissioni ridotte di 5,7 milioni di tonnellate dal 2008

del 28 luglio 2011

La capitale messicana prosegue nell'applicazione del programma di sostenibilità varato nel 2008. Grazie a interventi nel settore dei trasporti, della gestione dei rifiuti e dell'efficienza energetica, le emissioni di gas serra sono state già tagliate di 5,7 milioni di tonnellate annue


Rifiuti > Riduzione    Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Bando sacchetti. Ministro Fazio: “Obiettivo principale riduzione emissioni gas serra”

del 22 luglio 2011

Il Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, risponde ad un’interrogazione al Senato: "La sostituzione dei sacchetti per asporto merci in polietilene con sacchetti biodegrabili non è alimentata da alcun obbligo comunitario, l’obiettivo principale è soprattutto quello di contribuire all’abbattimento delle emissioni di gas serra". Il testo completo della risposta fornita dal Ministro


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Patto dei Sindaci, Modena punta a ridurre le emissioni del 20% entro il 2020

del 19 luglio 2011

Presentato il Piano d'azione per l'energia sostenibile della città di Modena, che include una cinquantina di interventi in diversi settori, dalla mobilità sostenibile all'efficienza energetica, dal verde urbano alle fonti rinnovabili. Saranno 240mila le tonnellate di Co2 risparmiate grazie al Seap


Energia e Clima > Rinnovabili    > Kyoto e CO2       

Porto di Bari "Eco-tecnologico": allo studio banchine elettrificate per alimentare le navi da crociera

del 18 luglio 2011

L’Autorità Portuale del Levante ed Enel hanno firmato un protocollo per un Porto “Eco-Tecnologico”. Allo studio l’alimentazione elettrica delle navi da crociera (cold ironing), prodotta in parte anche dal fotovoltaico, durante la loro sosta in porto. Ciò permetterà una riduzione del 30% circa delle emissioni di CO2 e di altri inquinanti


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Le aree verdi urbane sono enormi “pozzi di Co2”: lo rivela uno studio inglese

del 13 luglio 2011

Una ricerca condotta dall'Università del Kent rivela che parchi e giardini metropolitani possono dare un contributo importante nell'assorbimento dei gas serra, contrastando il cambiamento climatico. Sono gli alberi più grandi ad avere il potenziale maggiore, ma vanno scelte le specie giuste e rimpiazzate le piante alla loro morte


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Australia, ecco la tassa sulla Co2

del 11 luglio 2011

Il premier australiano Gillard ha reso noti i dettagli del funzionamento della nuova carbon tax, che entrerà in vigore a metà 2012. Il provvedimento interesserà 500 “grandi inquinatori”, che dovranno pagare circa 17 euro per ogni tonnellata di Co2 emessa. Immediate le polemiche, ma il governo promette sgravi fiscali per bilanciare la situazione


Energia e Clima > Kyoto e CO2       

Taglio emissioni, il Parlamento Ue respinge la proposta di portare il target al - 30%

del 07 luglio 2011

Respinta la proposta di risoluzione del relatore olandese Bas Eickhout, che chiedeva di rendere più ambizioso l'obiettivo di riduzione dei gas serra al 2020. Sulla decisione degli europarlamentari ha evidentemente pesato la contrarietà della Polonia, sfavorevole anche ad un innalzamento del taglio al 25%


ZappaMI

 

Meno rifiuti 2014

 

Perché ancora troppa carta nell'indifferenziato?

Nei cassonetti dei rifiuti indifferenziati delle città italiane si trovano ancora ingenti quantità di carta e cartone che dovrebbero essere invece differenziate e riciclate. Come mai?Indica quello che secondo te può essere il motivo principale





» commenti (7)

Conai

 

Corepla Comieco Ricrea CiAl

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter