GLI ECO BLOGGER

Expo o non Expo.. che sia un ECO 2015 ( e guardandolo dal drone...).

di Paolo Hutter
del 16 gennaio 2015

  Questa è stata la frase di augurio per l'anno nuovo di Eco dalle Citt&…

Tari: Dio stramaledica la pizza al taglio!

di Gianluca Bertazzoli
del 29 dicembre 2015

Qualche giorno fa mi è cascato l’occhio sulle scartoffie che accompagnano il bollett…

E' un lavoro sporco, ma qualcuno lo vuole fare. - Considerazioni post-cartoniadi

di Matteo Volpengo
del 30 novembre 2014

Sono finite le Cartoniadi. Finito il volantinaggio porta a porta, negozio a negozio. Finita la ra…

L'auto, imprescindibile diritto umano

di Giuseppe Piras
del 13 novembre 2014

L’episodio che ha visto a Torino i Vigili assediati da cittadini in rivolta perché i…

Bici & metro: i rischi di una sperimentazione timida

di Giulio Gonella
del 04 novembre 2014

  Non è difficile prevedere la misera fine che potrebbe fare la sperimentazione d…

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Leggi tutti i post

Dati

 

Smog > Dati       

Black carbon, il primo studio italiano firmato CNR | Il caso di Milano

del 20 ottobre 2014

Le concentrazioni di black carbon nei siti trafficati sono più di cinquanta volte maggiori rispetto all'alta montagna. Ma i valori stagionali a Milano sono superiori del 30% anche a quelli misurati in una grande città come Roma e corrispondono a percentuali di sostanza carboniosa che arrivano al 47% della massa totale dell’aerosol


Smog > Dati       

Smog, è allarme PM10 nel Lazio

del 17 ottobre 2014

Livelli di smog sopra i limiti consenti dalla legge in tutte le 13 centraline della capitale, compresa quella di Villa Ada considerata punto zero per la valutazione dell'inquinamento atmosferico


Smog > Dati    Energia e Clima > Risparmio energetico    > Politiche, piani generali    > Varie       

Maran e Legambiente: “Clima ancora mite, usiamo il riscaldamento con moderazione”

del 16 ottobre 2014

Il 15 ottobre è scattata la facoltà (non obbligo) di accendere i riscaldamenti a Milano, ma le medie ottobrine sempre più miti permettono di ritardare consumi e inquinamento. Anche Legambiente lancia l'appello: "Il calendario delle caldaie non viaggia più di pari passo con l’andamento del clima". Ecco le medie dell'ultimo decennio a confronto con il 1970-2000


Smog > Dati    > Varie       

Polveri sottili, il 9 ottobre 35° giorno di superamento dei limiti a Milano

del 13 ottobre 2014

Milano è ancora fuorilegge riguardo le norme europee sull'inquinamento da polveri sottili (PM10). Il 9 ottobre 35° giorno di superamento dei 50 mcg/m3. Limite che nel 2013 era però stato raggiunto già a fine febbraio. I dati della Provincia (7 altri Comuni oltre Milano) di poco diversi dal capoluogo


Smog > Dati       

Pechino, Pm 2.5 a 400 mcg/m3, chiuse una ventina di autostrade

del 10 ottobre 2014

Il valore limite da non superare per il Pm2.5 è 25 mcg/m3, ma Pechino in questi giorni è oltre i 400 mcg, e si teme un ulteriore incremento delle concentrazioni. Per le autorità sanitarie si tratta ancora di un "allarme arancione", pronto a sfociaare nella massima allerta. Proibite le attività all'aperto nelle scuole e l'accensione di fuochi


Smog > Dati       

Smog e ingrossamento dei fiumi: uno studio sul rapporto tra i due fenomeni

del 07 ottobre 2014

L'inquinamento atmosferico sarebbe responsabile dell'aumento del flusso d'acqua dei fiumi, poiché l'aerosol, l'insieme di particelle e corpuscoli in sospensione nell'atmosfera, determina un oscuramento solare che rallenterebbe l'evaporazione delle acque | Lo studio pubblicato su Nature Geoscience


Smog > Dati    > Varie       

Polveri sottili (PM10), 4 giorni consecutivi oltre la soglia a Milano

del 01 ottobre 2014

I dati della Provincia di Milano registrano 4 giorni consecutivi di superamento della soglia PM10 di 50 µg/m3, dal 26 al 29 settembre compreso. I giorni complessivi dell'anno oltre il limite sono sinora 32 (35 quelli consentiti), ma mancano ancora tre mesi cruciali


Smog > Dati       

Smog, ricominciano gli sforamenti, ma molte città hanno già superato i 35 giorni

del 30 settembre 2014

Milano, Torino, Parma, Reggio Emilia: assieme all’autunno è tornato in città anche il PM10, che negli ultimi giorni ha ricominciato a far registrare sforamenti in varie città della Pianura Padana, facendo superare i 35 giorni di limite anche ad alcune “sopravvissute” ai primi mesi del 2014


Smog > Dati       

Smog, Torino si è davvero liberata delle polveri?

del 29 settembre 2014

Lo smog in città, e in tutta la Pianura Padana, sta lentamente retrocedendo, pur con qualche annata no. Ma è proprio vero che Torino sta rispettando i limiti europei, come si sente sempre più spesso? Se la media complessiva sembra finalmente scesa sotto la soglia di legge, gli sforamenti annuali consentiti sono già stati superati a febbraio


Smog > Dati    Mobilità > Varie    Sostenibilità > Varie    > Coltivare la città       

Istat, Qualità dell'Ambiente Urbano: è on line il nuovo rapporto

del 24 luglio 2014

Meno automobili nel 2013 e più interesse per la mobilità sostenibile nelle città italiane, ma il trasporto pubblico resta in crisi. Prosegue il trend di miglioramento della qualità dell'aria (ma 44 città restano fuori dai limiti di legge), così come l'aumento delle aree verdi e degli orti urbani


Smog > Dati       

Polveri sottili a Milano, parziali 2014 molto incoraggianti

del 22 luglio 2014

Al 30 giugno 2014 non sono stati raggiunti i 35 giorni "bonus" di PM10 oltre il limite di 50 mcg/m3. Siamo a quota 28. Non era mai successo, negli ultimi (inquinati) anni. Nel 2013 bonus sforato già a inizio marzo. La media mobile (da luglio 2013 a luglio 2014) è 35 mcg/m3 (40 quella consentita). Anche le PM2,5 più basse. I grafici dei dati


Smog > Dati    > Varie       

Smog, a Città del Messico contro l'ozono si blocca il traffico

del 03 luglio 2014

Di blocchi del traffico scattati per i superamenti dell'ozono non se ne ha spesso notizia. In Italia sulla circolazione si interviene solo quando a sforare è il particolato, mentre in caso di allarme da ozono ci si limita ai consigli per evitare il caldo. In Messico, c'è chi blocca le auto. Ecco perché


Smog > Dati    > Varie       

Smog: “La Pianura Padana non rientrerà nei limiti di legge prima di 10 anni” | Intervista a Ennio Cadum

del 02 luglio 2014

L’AEA pubblica l’ennesimo rapporto sullo smog in cui la Pianura Padana è la macchia più nera d’Europa. L’epidemiologo di Arpa Piemonte Ennio Cadum: “Non rientreremo nei limiti - di legge e non di tutela della salute! - prima di 10 anni. L’Italia non ha mai avuto un piano anti smog nazionale, la lotta allo smog la fanno i Comuni".


Smog > Dati       

Smog: perché aumentano le patologie se l’aria è migliorata? | Intervista all’epidemiologo Ennio Cadum

del 19 giugno 2014

Recenti studi segnalano un aumento di casi d’asma in età pediatrica attribuito all’inquinamento atmosferico. Eppure, nonostante la percezione dei cittadini, la qualità dell’aria è migliorata considerevolmente rispetto a trenta anni fa. Ne parliamo con Ennio Cadum di Arpa Piemonte


Smog > Dati       

Quanto è inquinata l'aria di Roma? Scoprilo sul sito RomaAriaSalute

del 12 giugno 2014

Presentato il nuovo sito realizzato da DEP e ARPA per il monitoraggio della qualità dell'aria. Tutti i cittadini avranno accesso ai dati


Smog > Dati    Energia e Clima > Varie    > Caldo in città       

Inquinamento da ozono, in Lombardia è allarme

del 11 giugno 2014

Ovunque livelli sopra la soglia di attenzione (180 mcg/mc) e addirittura di allarme (240 mcg/mc). Legambiente richiama l’attenzione sullo “smog fotochimico”. "Come sempre arriviamo impreparati alla peggiore, ma prevedibilissima, emergenza sanitaria da smog, quella dei picchi di ozono nei mesi estivi"


Smog > Dati       

Ozono fuori dai limiti in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Valori più bassi in Piemonte

del 11 giugno 2014

Le prime giornate di caldo intenso sono arrivate portandosi dietro il consueto carico d'ozono. I valori hanno superato la soglia di informazione (e talvolta di allarme) in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Primi superamenti anche per il Piemonte, ma con valori medi più contenuti e senza picchi allarmanti


Smog > Motori e Incentivi    Mobilità > Dati    > Varie       

GenitoriAntiSmog: no allo sgravio bollo su motorini e micro-car, i 2 tempi inquinano come un diesel senza FAP

del 11 giugno 2014

L’associazione milanese contesta la manovra fiscale di Regione Lombardia per l'esonero dalla tassa di circolazione di circa 350.000 ciclomotori e microcar, sino ai 50 cm3. “I motorini, soprattutto i 2 tempi, sono tra i più inquinanti per le polveri sottili. 8 milioni di euro che si potrebbero spendere in ben altro modo”


Smog > Blocchi del traffico    Mobilità > Dati    > Varie    > Sosta e ZTL    > Trasporto pubblico       

AreaC vince il Transport Achievement Award 2014, premio internazionale OCSE sulla mobilità

del 20 maggio 2014

Il Comune di Milano vince con AreaC il premio Transport Achievement Award 2014, assegnato ogni anno dal Forum Internazionale Trasporti dell’OCSE, l’organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, per i risultati ottenuti nelle politiche sulla mobilità e i trasporti. La premiazione il 21 maggio a Lipsia


Smog > Blocchi del traffico    Mobilità > Dati    > Varie    > Sosta e ZTL       

"Non è roba da ecologisti" (estendere AreaC). L'appello di Genitori Antismog all'Assessora Balzani

del 13 maggio 2014

Estensione AreaC. Anna Gerometta, presidente di Genitori Antismog, scrive a Francesca Balzani, Assessora al Bilancio di Milano, recentemente espressasi a favore dell'estensione di AreaC. "Grazie per la sua posizione. Il beneficio della riduzione dello smog di prossimità, va dato ad una molto più estesa fetta di popolazione. E' una questione di sanità pubblica". Ecco perchè


ZappaMI

 

Olimpiadi del 2024 in una città italiana?







» commenti (4)

Conai

 

CiAl Comieco Ricrea

 

Meno rifiuti 2014

 

RSS Valido!