FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Una notizia buona e una cattiva

di Giuseppe Piras
del 30 luglio 2014

I giornali riportano una notizia buona e una cattiva. La notizia cattiva è che il Mini…

I rifiuti sprecati tra Roma e Milano

di Paolo Hutter
del 28 luglio 2014

Circola una  giusta  soddisfazione per i risultati  nuovi della Raccolta Differenz…

La raccolta differenziata non è (solo) un affare per specialisti

di Antonio Castagna
del 22 luglio 2014

Venerdì 18 luglio ho presentato il mio libro "Tutto è monnezza" a Barrier…

Le recensioni di Cinemambiente: Nella terra dei fuochi

di Eco Spettatore
del 07 giugno 2014

di Angela Conversano “Terra dei fuochi” è l'espressione che risalta ne…

Le recensioni di Cinemambiente: Endless Roads

di Eco Spettatore
del 07 giugno 2014

di Angela Conversano Endless Roads è la storia della tenacia di una donna che vive a Zhe…

Recensioni di Cinemambiente: Divide in Concorde. ( Divieto alle bottiglie in plastica per l'acqua)

di Eco Spettatore
del 03 giugno 2014

di  Paolo Hutter     Se guardi "Divide in Concorde" hai l'imp…

Imballaggi sostenibili? A condizione che siano realmente e facilmente riciclabili QUI e ORA

di Silvia Ricci
del 01 giugno 2014

Imballaggi sostenibili? A condizione che siano realmente e facilmente riciclabili QUI e ORA …

ZTL notturna a San Salvario: come al solito manca il coraggio

di Giulio Gonella
del 21 maggio 2014

  Digitando ZTL notturna su Google News, fioccano esempi su esempi, da Pisa a Firenze a …

Leggi tutti i post

Olimpiadi

 

Energia e Clima > Edilizia ecoefficiente    > Olimpiadi       

Regione Puglia a Londra per Ecobuild: fiera costruzioni ecosostenibili

del 22 marzo 2012

In vista delle Olimpiadi la Regione Puglia ad Ecobuild (Londra dal 20 al 22 marzo 2012), la più importante manifestazione fieristica del Regno Unito dedicata alle costruzioni ecosostenibili ed alle energie rinnovabili


Sostenibilità > Olimpiadi       

Olimpiadi a confronto, Mennea: «Non sono mai state un buon affare»

del 22 febbraio 2012

«Oggi - spiega il campione - sono pochi i Paesi che possono permettersi di organizzare i Giochi», che portano con sé effetti di solito negativi: budget che lievitano, calo del turismo, costi enormi di gestione


Sostenibilità > Olimpiadi       

Olimpiadi, intervista a Giuseppe Gamba sui casi di Roma e Torino

del 16 febbraio 2012

L'ex assessore all'Ambiente della Provincia di Torino fa un'analisi dei Giochi 2006 e spiega: «Le prime linee guida per la sostenibilità delle Olimpiadi vennero elaborate proprio dal Comitato olimpico torinese, in collaborazione con Cio e Unep (Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente). Si poteva fare di più, ma fu un primo passo»


Sostenibilità > Olimpiadi       

Olimpiadi 2020, i commenti dopo il no alla candidatura di Roma

del 15 febbraio 2012

Pubblichiamo una rassegna stampa, concentrandoci in particolare sul tema della sostenibilità dei Giochi. I giornali si schierano abbastanza compatti con Monti: "In tempi come questi, coerente e giusto non mettere in piedi grandi eventi così costosi"


Sostenibilità > Olimpiadi       

Olimpiadi 2020, no di Monti alla candidatura di Roma. Legambiente e Wwf: «Bocciatura inevitabile»

del 14 febbraio 2012

Le principali associazioni ambientaliste condividono la decisione dell'esecutivo di non garantire la copertura economica indispensabile per la candidatura di Roma al Giochi del 2020. Per Legambiente e Wwf il progetto non era sostenibile


Sostenibilità > Olimpiadi       

Olimpiadi a Roma, le associazioni ambientaliste: «Una candidatura da rivedere e risistemare»

del 14 febbraio 2012

Sì ai Giochi, ma bisogna fare attenzione all'ecosostenibilità. La scelta delle aree fluviali e il rebus mobilità i due punti più critici


Sostenibilità > Olimpiadi       

Niente multe per l’aria di Londra: proroga di 6 mesi dall’Ue

del 04 agosto 2011

Il governo inglese ottiene dall’Unione Europea una proroga di 6 mesi per rientrare negli standard di qualità dell’aria. Niente sconti però dal 1° gennaio 2012, nemmeno durante le Olimpiadi: se gli sforamenti supereranno i 35 giorni, dovrà pagare una multa da 300 milioni di sterline


Sostenibilità > Olimpiadi       

Olimpiadi Londra 2012, “the greenest ever”. Ma c’è chi la vede grigia

del 03 giugno 2011

Londra a caccia di idee contro il Pm10. Il Ministro dei Trasporti: “Il traffico dovrà calare del 30% durante i Giochi o la città crollerà sotto il peso dei visitatori, e la qualità dell'aria peggiorerà ancora”. Come? Lavoro da casa e sconti sui mezzi in orari non convenzionali, ma non convince. I verdi chiedono il blocco ai veicoli inquinanti in tutto il centro-città


Sostenibilità > Olimpiadi       

Londra 2012, a rischio la sostenibilità dei Giochi

del 21 luglio 2010

Sempre più lontano l'obiettivo energetico fissato dagli organizzatori delle Olimpiadi londinesi, ovvero alimentare i Giochi con il 20% di energia rinnovabile. Nonostante 50mila metri quadri di pannelli solari e nuove caldaie a biomassa, il target sembra ora irraggiungibile. Preoccupa anche lo smaltimento dei rifiuti, soprattutto di quelli organici


Sostenibilità > Olimpiadi       

Ecocittadino da Vancouver: alle Olimpiadi invernali l'acqua di rubinetto "compete" con l'acqua sponsorizzata in bottiglia

del 23 febbraio 2010

Metro Vancouver, la società che gestisce il sistema delle acque della città canadese che ospita le Olimpiadi Invernali 2010, ha lanciato una campagna per incentivare residenti, visitatori e atleti a bere responsabilmente acqua del rubinetto, rispettando l'ambiente ed evitando così di produrre tonnellate di rifiuti. L'obiettivo: abbassare del 20% il consumo di acqua imbottigliata entro la fine dell'anno


Sostenibilità > Olimpiadi       

Diario ecocittadino da Vancouver

del 11 febbraio 2010

Nella Vancouver della olimpiadi invernali c'è il grande occhio eolico, ma perché han proibito le bici sui treni? Prima corrispondenza dalla città canadese - in occasione dei Giochi Olimpici Invernali - di Federico Laface per Eco dalle Città


Sostenibilità > Olimpiadi       

Rio 2016: il dossier ambientale

del 08 ottobre 2009

Eco dalle Città pubblica il dossier ambientale con cui Rio de Janeiro si è accaparrata le Olimpiadi 2016. L’analisi delle condizioni attuali ed un piano per la mobilità completo


Sostenibilità > Olimpiadi       

… e se a Pechino non ci fosse stato smog?

del 27 agosto 2008

… o per lo meno tutto quello che si supponeva dagli allarmi lanciati prima delle Olimpiadi? I dati diffusi dalle autorità cinesi affermano che la qualità dell'aria è stata più che accettabile, e comunque al di sotto dei limiti mediamente stabiliti a livello internazionale.
Cosa successe a Torino 2006?


Sostenibilità > Olimpiadi       

Smog pechinese? Ce n'é più a MIlano

del 20 agosto 2008

Il marciatore italiano Brugnetti ironizza sullo stato dell'ambiente della capitale Cinese con chi gli chiede se in gara l'inquinamento potrà metterlo in difficoltà


Sostenibilità > Olimpiadi       

Olimpiadi Pechino!

del 08 agosto 2008

Lo smog dà una tregua per l'inaugurazione. Anche l'ozono sotto i livelli di guardia. Ma le condizioni sono critiche per gli altleti: 32 gradi e 80% di umidità


Sostenibilità > Olimpiadi       

CIO: esagerato l'allarme smog a Pechino

del 06 agosto 2008

Il comitato olimpico internazionale ''assolve'' l'aria di Pechino: gli allarmi lanciati in questi giorni sono stati ''eccessivi'', ''esagerati'', e la qualita' dell'aria della capitale cinese ''non e' cosi' cattiva''


Sostenibilità > Olimpiadi       

A tre giorni dall'inaugurazione torna la cappa di smog

del 05 agosto 2008

L'ultima schiarita risale al 20 luglio.
Gli atleti preoccupati per la loro salute, Rogge avverte: possibile la sospensioni di alcune gare


Sostenibilità > Olimpiadi       

Pechino: -20% di smog?

del 28 luglio 2008

Il governo cinese annuncia un vistoso calo dell'inquinamento atmosferico nella capitale che ospiterà i Giochi Olimpici. Targhe alterne e chiusura delle fabbriche più inquinanti le principali azioni messe in campo. Si ipotizzano misure più restrittive


Sostenibilità > Olimpiadi       

Pechino a targhe alterne

del 21 luglio 2008

Dal 20 luglio al 20 settembre, in occasione dei giochi olimpici la circolazione automobilistica privata nella capitale cinese sarà a targhe alterne. Ferme oltre un milione di auto al giorno


Sostenibilità > Olimpiadi       

La Cina olimpica chiude fabbriche contro lo smog

del 07 luglio 2008

40 stabilimenti (fra cui due cementifici) saranno chiusi nel periodo delle olimpiadi. Tentativo estremo per far sì che il troppo inquinamento non possa rovinare le manifestazioni sportive


Meno rifiuti 2014

 

Raccogliere more in cittŕ?







» commenti (1)

Conai

 

CiAl Corepla Comieco Ricrea

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter