FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Pedonalizzazioni low cost

di Giulio Gonella
del 04 ottobre 2014

Continuo a non capire perché tutte le volte che si parla di pedonalizzazione a Torino si c…

A furia di combattere lo spreco di cibo...storia di una brioche

di Sobria Martinez
del 25 settembre 2014

Chi ha lasciato una brioche al cioccolato  integra  giovedi mattina 25 settembre alla s…

Come riduco l'uso dei rasoietti usa e getta

di Paolo Hutter
del 19 settembre 2014

Salve.  Nell'avvicinarsi della Settimana Europea della Riduzione  dei Rifiuti, …

Il mio viaggio sulla Brebemi deserta

di Michele Merola
del 11 settembre 2014

Tornando dalle vacanze dal Nord-est ho voluto percorrere la Brebemi: è stato solo qualche …

Plastica, la riciclabilità si valuta con RecyClass

di Silvia Ricci
del 09 settembre 2014

Evitare che le materie plastiche non siano altro che rifiuti conviene, ed è ormai necessar…

Terra dei Paduli

di Gabriele Del Carlo
del 05 settembre 2014

Campagne dove un tempo sorgevano lussureggianti foreste di querce e lecci, oggi ospitano ulivi se…

Una notizia buona e una cattiva

di Giuseppe Piras
del 30 luglio 2014

I giornali riportano una notizia buona e una cattiva. La notizia cattiva è che il Mini…

Leggi tutti i post

Dati

 

Smog > Dati       

Smog, a Torino continua la serie di sforamenti. Il tema arriva in Consiglio Comunale

del 17 marzo 2014

Superato il limite dei 35 giorni di bonus, dopo la "pausa" dovuta alle piogge di febbraio, il Pm10 torna a crescere. A Torino sono già nove i giorni consecutivi di sforamenti. Per il consigliere comunale Silvio Viale "non c'è alcuna emergenza per la salute né alcun bisogno delle carnevalate romane dei blocchi del traffico"


Smog > Blocchi del traffico    Acqua > Dati    > Caldo in città    > Politiche, piani generali    > Kyoto e CO2       

Niente pioggia, caldo anomalo, torna lo smog. Blocco Euro3 diesel vicino?

del 15 marzo 2014

Primavera anticipata e caldo anomalo, con i riscaldamenti ancora accesi, fanno rialzare le polveri sottili. Milano all'8° giorno certificato (sabato 15) over 50 mcg/m3, con una media di 87 mcg (cantralina via Pascal). Da mercoledì blocco Euro3 diesel? E ci sarà anche lo sciopero dei mezzi. Intanto Legambiente chiede di anticipare la chiusura dei riscaldamenti del 15 aprile


Smog > Dati       

Smog, Pm10: Torino ha superato l'8 marzo i 35 giorni di sforamento consentiti. Milano è a 21

del 12 marzo 2014

La qualità dell'aria lentamente migliora, ma i dati mostrano che per rientrare nelle direttive europee Torino ha ancora una lunga strada da fare: è già esaurita la scorta di superamenti consentiti per il Pm10 nel 2014 (35), seppur con qualche settimana di ritardo rispetto al 2013.


Smog > Dati       

I peggiori nemici dei romani: inquinamento acustico e alta velocità

del 07 marzo 2014

Il Trenoverde di Legambiente lascia Roma con direzione Pescara. Per 72 ore il suo staff ha monitorato l’aria che respira la capitale, il rumore che sopportiamo ogni giorno e la velocità media di 150 automobili. In tre giorni di monitoraggio a Corso Sempione il Pm10 è nei limiti solo grazie a pioggia e vento e l’80% degli automobilisti non rispetta il limite di velocità che continua a provocare oltre 2mila feriti sulle strade


Smog > Dati       

Smog: Arriva a Londra la prima notifica di messa in mora per il biossido d'azoto in Europa

del 05 marzo 2014

Simon Birkett di Clean Air in London lo denunciava già due anni fa: "le concentrazioni di biossido d'azoto a Londra sono più alte che in qualunque città europea, più alte ancora che a Pechino". Su Pechino, alla luce delle notizie che arrivano dall'Oriente, probabilmente dovrà ricredersi. Su Londra invece, non sbagliava affatto. La notifica di mora inviata da Bruxelles è la prima in Europa


Smog > Dati       

Smog in Cina, pm 2.5 supera i 761 mcg/m3. Esauriscono le scorte di mascherine protettive

del 03 marzo 2014

Le autorità hanno chiesto ai cittadini delle aree più colpite di non lasciare le loro abitazioni, se non per casi urgenti. I siti web dei maggiori gruppi di e-commerce hanno esaurito le mascherine anti-smog. Il picco più alto di Pm2.5 nello Hebei: 761 mcg/m3. La soglia limite è 25.


Smog > Dati       

Smog: Torino è davvero vicina al rispetto dei limiti? Cosa dice la Relazione Arpa sul 2013

del 27 febbraio 2014

Dei 12 inquinanti per i quali la normativa stabilisce dei valori di riferimento, 8 rispettano i limiti in tutta la Provincia di Torino, come negli anni scorsi. PM10, PM2,5 e biossido di azoto però sforano ancora in numerosi punti di misurazione, così come l'ozono che durante i mesi estivi supera le soglie in tutte le centraline


Smog > Dati       

Smog: aumentate del 10% le dermatiti atipiche. I più colpiti, i bambini

del 24 febbraio 2014

L'inquinamento è uno dei maggiori fattori di deterioramento della pelle. Negli ultimi 10 anni aumentate del 10% le dermatiti ma anche gli eczemi (9%), gli eritemi (7%), l'acne (4%) e l'invecchiamento precoce della pelle (3%)


Smog > Dati       

Donne incinte e smog: ancora uno studio sui rischi dell'esposizione

del 17 febbraio 2014

Se si vive in aree di forte smog, respirare potrebbe essere tossico quanto fumare per una donna incinta, aumentando le probabilità di sviluppare malattie ipertensive. A sostenerlo, i ricercatori dell’Università della Florida. Lo studio e alcune considerazioni


Smog > Dati       

Smog, "Roma 350 volte oltre i limiti nel 2013". Ma non è vero | L'equivoco

del 12 febbraio 2014

Circolano sui quotidiani notizie che riprendono un comunicato di Legambiente che ha dato adito a un equivoco: "Smog 350 volte oltre i limiti nel 2013 a Roma". Un numero ricavato dalla somma degli sforamenti in ogni centralina, e che paradossalmente dipende da quante sono le centraline installate...


Smog > Dati       

Smog, Roma rischia +35% di tumori ai polmoni

del 12 febbraio 2014

Nella Capitale possono essere attribuiti al forte inquinamento l'11% dei casi di aggravamento di asma nei bambini, il 18% di problemi acuti negli anziani malati di malattie coronariche. Legambiente Lazio chiede misure strutturali e avverte: nel 2014 già troppi sforamenti di PM10


Smog > Dati       

Smog, Frosinone ancora maglia nera nel Lazio nel 2013

del 12 febbraio 2014

Lazio: Maglia nera a Frosinone con 112 giorni fuorilegge. Male anche Ceccano con 97, Alatri con 65, Cassino con 63, Colleferro con 56 e Ferentino con 53.


Smog > Dati    Mobilità       

Lo smog e gli italiani: dati e percezioni non coincidono

del 11 febbraio 2014

Confrontando le concentrazioni di Pm10 registrate in Italia negli ultimi anni con le risposte date dai cittadini al sondaggio Istat, emerge una forte discrepanza tra le tendenze dello smog e la sua percezione. Emblematico il caso Lombardia, in cui ogni anno sono diametralmente opposte


Smog > Dati       

Smog, Delhi: Pm10 11 volte la soglia limite e 3000 bambini morti all'anno

del 11 febbraio 2014

La denuncia dalle pagine del Times of India: 3.000 bambini morti all'anno, il cui decesso sarebbe attribuibile, secondo un report presentato alla Corte Suprema, all'incredibile aumento dell'inquinamento dell'aria, con il Pm10 che tocca spesso i 400 mcg/m3. Tra le cause ci sarebbe l'impennata dei diesel


Smog > Dati       

Smog: "“Trombosi... nell’aria": l'allarme lanciato dagli studiosi di malattie cardiovascolari

del 06 febbraio 2014

L'Associazione per la Lotta alla Trombosi denuncia gli effetti dell'inquinamento atmosferico sul sistema cardiovascolare: "Su 53 milioni di morti in tutto il pianeta, 3,3 milioni sono causati dall’inquinamento dell’aria"


Smog > Dati       

Arpa Piemonte: nel 2013 è ripreso il trend discendente per il PM10

del 29 gennaio 2014

L'Arpa comunica che nel 2013 il numero delle stazioni in cui i valori medi annuali per il PM10 sono superiori al valore limite è diminuito dell'80% mentre il numero delle stazioni nelle quali è superato il valore limite giornaliero è diminuito del 25%


Smog > Dati       

Smog, dopo infarto e tumore ora il diabete: continuano gli studi sull'aumento di rischio

del 28 gennaio 2014

Tumore, malattie respiratorie e cardiovascolari, e ora anche il diabete: un nuovo studio danese ha fatto emergere la connessione tra esposizione agli inquinanti atmosferici e insorgenza del diabete. Un elemento nuovo nella ricerca, di cui si cerca ora di indagare le cause biologiche


Smog > Blocchi del traffico    > Dati       

Torino, smog da infarto: il servizio del TGR Piemonte | Video

del 27 gennaio 2014

Interviste ai ricercatori della Città della Salute di Torino, all'ARPA Piemonte, all'assessore all'Ambiente Enzo Lavolta e al Direttore di Eco dalle Città Paolo Hutter - da TGR Piemonte del 25.01.2014


Smog > Dati    Energia e Clima > Varie    > Risparmio energetico    > Politiche, piani generali    > Varie       

Milano, controlli caldaie 2013: 40% quelle fuorilegge

del 24 gennaio 2014

Due caldaie su cinque a Milano sono difettose e pertanto fuorilegge. E' quanto emerge dal monitoraggio 2013 del Comune (con AMAT) sulle caldaie milanesi. Pierfrancesco Maran: "In un momento di crisi economica, c’è un evidente deterioramento dell’attenzione alla manutenzione"


Smog > Dati    > Varie       

Smog, dalle polveri ultrafini ci si può difendere? Lo studio UPUPA di Piacenza (LEAP)

del 24 gennaio 2014

Ci si riferisce non al Pm2.5 ma a quelle ancor più piccole , che sfuggono alle direttive europee sulla qualità dell'aria e sono molto più dannose: sono le polveri ultrafini (nanoparticelle di metalli pesanti, solfato e nitrato di ammonio)che raggiungono gli alveoli polmonari senza difficoltà. Si possono limitare i danni? | le slide della presentazione di LEAP


ZappaMI

 

Meno rifiuti 2014

 

Perché ancora troppa carta nell'indifferenziato?

Nei cassonetti dei rifiuti indifferenziati delle città italiane si trovano ancora ingenti quantità di carta e cartone che dovrebbero essere invece differenziate e riciclate. Come mai?Indica quello che secondo te può essere il motivo principale





» commenti (5)

Conai

 

Comieco Corepla CiAl Ricrea

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter