FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Le Cartoniadi come occasione sociale

di Paolo Hutter
del 22 ottobre 2014

A  novembre   le 9 circoscrizioni di Milano e i 23 quartieri storici di Torino sono in …

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Pedonalizzazioni low cost

di Giulio Gonella
del 04 ottobre 2014

Continuo a non capire perché tutte le volte che si parla di pedonalizzazione a Torino si c…

A furia di combattere lo spreco di cibo...storia di una brioche

di Sobria Martinez
del 25 settembre 2014

Chi ha lasciato una brioche al cioccolato  integra  giovedi mattina 25 settembre alla s…

Il mio viaggio sulla Brebemi deserta

di Michele Merola
del 11 settembre 2014

Tornando dalle vacanze dal Nord-est ho voluto percorrere la Brebemi: è stato solo qualche …

Plastica, la riciclabilità si valuta con RecyClass

di Silvia Ricci
del 09 settembre 2014

Evitare che le materie plastiche non siano altro che rifiuti conviene, ed è ormai necessar…

Terra dei Paduli

di Gabriele Del Carlo
del 05 settembre 2014

Campagne dove un tempo sorgevano lussureggianti foreste di querce e lecci, oggi ospitano ulivi se…

Una notizia buona e una cattiva

di Giuseppe Piras
del 30 luglio 2014

I giornali riportano una notizia buona e una cattiva. La notizia cattiva è che il Mini…

Leggi tutti i post

Caldo in città

 

Energia e Clima > Caldo in città    > Ecopedia       

Condizionatori e ventilatori: i rischi per la salute

del 19 giugno 2012

L'aria condizionata e i ventilatori meccanici sono tra i principali strumenti usati per combattere le ondate di calore come quella degli ultimi giorni. Ma quali sono i pericoli per la salute che presentano le due tecnologie? Mettiamoli a confronto


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Torino: Eco dalle Città in Consiglio Comunale col termometro

del 19 giugno 2012

Dopo la polemica su giacche, cravatte e condizionatori, siamo andati a vedere cosa succede in Sala Rossa durante il Consiglio Comunale: la temperatura esterna era di 30°; in Sala i condizionatori erano accesi ma se ne registravano comunque 28, fra le sventagliate accaldate dei consiglieri. Circolare applicata, almeno per ora. (Ma non nel bar interno del Consiglio, dove i gradi erano 25)


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città    > Illuminazione       

Spending review ecologica: la parola a Iren e Comune di Torino

del 18 giugno 2012

Condizionatori, illuminazione pubblica, bilancio comunale: ecco cosa ci hanno detto gli esperti di energia e consumi elettrici che hanno partecipato per Iren e per il Comune di Torino al seminario pubblico di Eco dalle Città dedicato alla "Spending Review Ecologica" del Comune di Torino


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città    > Ecopedia       

Afa in città: il ventilatore consuma 15 volte meno dell'aria condizionata

del 18 giugno 2012

L'estate deve ancora iniziare, ma l'Italia è già oppressa dal caldo. Come fare per sopportare meglio i disagi dell'afa? Il classico ventilatore assicura consumi notevolmente più contenuti rispetto al climatizzatore. Con benefici importanti per il portafogli


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Della Seta: "Il Parlamento prenda esempio da Torino. Via la cravatta e condizionatori spenti"

del 12 giugno 2012

Il capogruppo del PD alla Commissione Ambiente del Senato appoggia la circolare emanata a Torino per limitare l'accensione dei condizionatori solo a quando la temperatura negli uffici tocca i 28 gradi."Se il prezzo da pagare per questo piccolo gesto di civiltà è rinunciare all’obbligo della giacca e della cravatta, è un prezzo decisamente congruo”


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Proposta da Torino: "Senza giacca e cravatta al Consiglio Comunale in estate"

del 11 giugno 2012

Il Presidente della Commissione Ambiente Grimaldi: "Vista la circolare sui consumi energetici, che impone di non attivare i condizionatori sotto i 28°, si richiede di valutare l’opportunità, per quanto riguarda il periodo estivo, di derogare al Regolamento che obbliga Consiglieri, assessori e personale dedito all'assistenza dei lavori del Consiglio di sesso maschile, di indossare giacca e cravatta"


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Torino. Niente giacca e cravatta in Consiglio Comunale, lo chiede il Presidente della Commissione Ambiente

del 07 giugno 2012

Assessori, consiglieri e personale di sesso maschile sono obbligati per regolamento ad indossare giacca e cravatta nelle sedute del Consiglio Comunale. Anche in piena estate … E allora nessuna speranza di limitare i condizionatori? Ne parliamo con il Presidente della Commissione Ambiente Marco Grimaldi


Energia e Clima > Caldo in città    > Varie       

Verso un'Europa sempre più calda: le proiezioni dell'EEA

del 05 giugno 2012

L'Agenzia Europea per l'Ambiente pubblica le prime proiezioni climatiche per i prossimi decenni: fra il 2021 e il 2050 l'Europa sarà in media più calda di 1,5 gradi centigradi, con punte nel Mediterraneo di 2,5 gradi. Ma questo sarebbe solo l'inizio...


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Condizionatori spenti con meno di 28 gradi: cosa dicono la legge e gli esperti

del 01 giugno 2012

Negli uffici comunali di Torino è stata vietata l'accensione dei climatizzatori in presenza di temperature inferiori ai 28 gradi centigradi. Non risultano precedenti in Italia e l'annuncio ha scatenato le prime polemiche. Vediamo cosa dice la legge e quali sono i pareri dei tecnici specializzati in comfort negli ambienti di lavoro


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Condizionatori al minimo in ufficio: via giacca e cravatta in Giappone (e non solo)

del 31 maggio 2012

Il Comune di Torino ha limitato l'uso dell'aria condizionata negli uffici per risparmiare energia in questo momento di crisi. Non si tratta, però, di un'idea nuova: in Giappone e in altri Paesi asiatici si promuove da anni l'abbigliamento informale sui luoghi di lavoro durante i mesi estivi, proprio per non esagerare con i climatizzatori


Energia e Clima > Risparmio energetico    Letti per voi > Caldo in città    > Energia e clima    > Illuminazione       

I lampioni accorciano i tempi per risparmiare sulla bolletta

del 30 maggio 2012

Il Comune spegne anche fontane e condizionatori. Vaciago: scelta senza effetti per i cittadini ma che ci costerà 400mila euro in meno - da La Repubblica del 30.05.2012


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Condizionatori spenti: le circoscrizioni chiedono delle deroghe

del 16 maggio 2012

La circolare che stabilisce la non accensione dei condizionatori per le "note difficoltà economiche del Comune" scatena una serie di malumori a Palazzo Civico e nelle circoscrizioni. Nadia Conticelli, la coordinatrice dei presidenti, denuncia: "C'è un problema di salute pubblica, sono necessarie almeno delle deroghe"


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Condizionatori spenti al Comune di Torino: ecco la circolare che però non viene applicata

del 14 maggio 2012

Ecco il testo della circolare che stabilisce lo spegnimento dei condizionatori per le "note difficoltà economiche del Comune". Sembra tuttavia che venerdì 11 maggio -almeno in via Padova- i condizionatori siano entrati in funzione automaticamente


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Estate 2012: condizionatori spenti in Comune a Torino?

del 10 maggio 2012

Il quotidiano La Stampa dà notizia di una lettera ai dipendenti del Comune di Torino del direttore generale Cesare Vaciago che comunica che i condizionatori quest'estate resteranno spenti per le "note difficoltà economiche del Comune". Un caso che stiamo approfondendo, ma che sembra non avere precedenti in altre città


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città    > Politiche, piani generali       

Condizionatori: nuove norme Ue su efficienza, rumore e informazioni ai consumatori

del 15 marzo 2012

La Commissione europea ha varato un regolamento che disciplina gli standard minimi di efficienza energetica per i condizionatori. Previste inoltre regole più stringenti in materia di informazioni per i consumatori, che valgono anche per i ventilatori


Energia e Clima > Caldo in città       

Clima, in Italia questo è il quarto autunno più caldo da 200 anni

del 07 dicembre 2011

La banca dati dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna ha rilevato un'anomalia della temperatura media stagionale di +1.33 gradi centigradi. Salvo un dicembre molto rigido, dunque, il 2011 sarà per l'Italia il terzo anno più caldo degli ultimi 2 secoli


Energia e Clima > Caldo in città    > Kyoto e CO2       

Mongolia, iceberg giganti raffredderanno la capitale durante l'estate

del 16 novembre 2011

Al via, ad Ulan Bator, un progetto che punta a realizzare blocchi di ghiaccio spessi 7 metri sulla superficie del fiume Tuul Gol. I grossi ghiaccioli saranno usati come regolatori della temperatura e riserva di acqua durante i torridi mesi estivi


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Tetti verdi (o bianchi) contro l'isola di calore urbana

del 26 ottobre 2011

Una ricerca italo-americana dimostra ancora una volta che il colore delle coperture delle case ha un ruolo importante nella regolazione della temperatura degli ambienti. I tetti verdi, poi, sono ancora più efficaci nel contrastare l'effetto “isola di calore”


Energia e Clima > Caldo in città       

Ondate di calore ogni 3 o 4 anni, la previsione dei satelliti dell'Esa

del 29 settembre 2011

Presentati a frascati (Roma) i risultati di una sperimentazione condotta dall'Agenzia spaziale europea sul dieci città del continente. I dati registrati dai satelliti spaziali rivelano una probabile periodicità nelle ondate di calore e confermano l'importanza degli spazi verdi per il controllo della temperatura nelle aree urbane


Energia e Clima > Rinnovabili    > Caldo in città       

Terna: ad agosto in aumento la produzione di energia rinnovabile e i consumi

del 09 settembre 2011

Pubblicati i dati relativi al consumo e alla produzione di energia elettrica nel mese di agosto 2011. In crescita i consumi, soprattutto a causa dell'afa, ma anche la produzione da fonti rinnovabili. Boom del fotovoltaico, che supera i 1.300 Gwh


ZappaMI

 

Meno rifiuti 2014

 

Perché ancora troppa carta nell'indifferenziato?

Nei cassonetti dei rifiuti indifferenziati delle città italiane si trovano ancora ingenti quantità di carta e cartone che dovrebbero essere invece differenziate e riciclate. Come mai?Indica quello che secondo te può essere il motivo principale





» commenti (8)

Conai

 

Ricrea Corepla Comieco CiAl

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter