FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Strisce blu: tra automobilisti, Comuni e mobilità nuova

di Giulio Gonella
del 01 aprile 2014

In questi ultimi giorni di annunci, polemiche e smentite, non è scontato ribadire il ruolo…

Treno perso, poi recuperato, telefono caduto, poi salvato. Rocambolismi

di Paolo Hutter
del 29 marzo 2014

Rocambolesco, conoscete il termine?  Dunque stamane  dovevo prendere  l' 8 e 5…

Pedalare è la risposta

di Giuseppe Piras
del 17 marzo 2014

Ci sono domande che ti spiazzano e anche se la risposta è lampante non è così…

Regno Unito: la Grande Distribuzione taglia le emissioni di Co2 del 25%

di Silvia Ricci
del 14 febbraio 2014

Meno 25% di emissioni di Co2 entro il 2020 come valore assoluto è il nuovo obiettivo per i…

Telelavoro uguale migliore qualità del vivere urbano

di Paolo Piacentini
del 06 febbraio 2014

L'iniziativa del Comune di Milano sul telelavoro o "lavoro agile" come è sta…

Neve e pedali: "Che faccio, lascio?"

di Bru Diarist
del 31 gennaio 2014

La neve che sta imbiancando alcune città del nord Italia in questi giorni della merla del …

C’è un mondo al di là delle Alpi

di Gabriele Del Carlo
del 28 gennaio 2014

Benvenuti a tutti in questa nuova pagina. Su questo blog non tratteremo molto di cosa si fa e…

"Cartesio? Neanche ricordo l’ultima volta che sono passati!”

di Lorenzo Fracastoro
del 17 gennaio 2014

Oggi, mentre sfrecciavo in bici davanti alla copisteria di Via Guastalla angolo Via Artisti,…

Leggi tutti i post

Caldo in città

 

Energia e Clima > Caldo in città    > Varie       

Verso un'Europa sempre più calda: le proiezioni dell'EEA

del 05 giugno 2012

L'Agenzia Europea per l'Ambiente pubblica le prime proiezioni climatiche per i prossimi decenni: fra il 2021 e il 2050 l'Europa sarà in media più calda di 1,5 gradi centigradi, con punte nel Mediterraneo di 2,5 gradi. Ma questo sarebbe solo l'inizio...


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Condizionatori spenti con meno di 28 gradi: cosa dicono la legge e gli esperti

del 01 giugno 2012

Negli uffici comunali di Torino è stata vietata l'accensione dei climatizzatori in presenza di temperature inferiori ai 28 gradi centigradi. Non risultano precedenti in Italia e l'annuncio ha scatenato le prime polemiche. Vediamo cosa dice la legge e quali sono i pareri dei tecnici specializzati in comfort negli ambienti di lavoro


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Condizionatori al minimo in ufficio: via giacca e cravatta in Giappone (e non solo)

del 31 maggio 2012

Il Comune di Torino ha limitato l'uso dell'aria condizionata negli uffici per risparmiare energia in questo momento di crisi. Non si tratta, però, di un'idea nuova: in Giappone e in altri Paesi asiatici si promuove da anni l'abbigliamento informale sui luoghi di lavoro durante i mesi estivi, proprio per non esagerare con i climatizzatori


Energia e Clima > Risparmio energetico    Letti per voi > Caldo in città    > Energia e clima    > Illuminazione       

I lampioni accorciano i tempi per risparmiare sulla bolletta

del 30 maggio 2012

Il Comune spegne anche fontane e condizionatori. Vaciago: scelta senza effetti per i cittadini ma che ci costerà 400mila euro in meno - da La Repubblica del 30.05.2012


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Condizionatori spenti: le circoscrizioni chiedono delle deroghe

del 16 maggio 2012

La circolare che stabilisce la non accensione dei condizionatori per le "note difficoltà economiche del Comune" scatena una serie di malumori a Palazzo Civico e nelle circoscrizioni. Nadia Conticelli, la coordinatrice dei presidenti, denuncia: "C'è un problema di salute pubblica, sono necessarie almeno delle deroghe"


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Condizionatori spenti al Comune di Torino: ecco la circolare che però non viene applicata

del 14 maggio 2012

Ecco il testo della circolare che stabilisce lo spegnimento dei condizionatori per le "note difficoltà economiche del Comune". Sembra tuttavia che venerdì 11 maggio -almeno in via Padova- i condizionatori siano entrati in funzione automaticamente


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Estate 2012: condizionatori spenti in Comune a Torino?

del 10 maggio 2012

Il quotidiano La Stampa dà notizia di una lettera ai dipendenti del Comune di Torino del direttore generale Cesare Vaciago che comunica che i condizionatori quest'estate resteranno spenti per le "note difficoltà economiche del Comune". Un caso che stiamo approfondendo, ma che sembra non avere precedenti in altre città


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città    > Politiche, piani generali       

Condizionatori: nuove norme Ue su efficienza, rumore e informazioni ai consumatori

del 15 marzo 2012

La Commissione europea ha varato un regolamento che disciplina gli standard minimi di efficienza energetica per i condizionatori. Previste inoltre regole più stringenti in materia di informazioni per i consumatori, che valgono anche per i ventilatori


Energia e Clima > Caldo in città       

Clima, in Italia questo è il quarto autunno più caldo da 200 anni

del 07 dicembre 2011

La banca dati dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna ha rilevato un'anomalia della temperatura media stagionale di +1.33 gradi centigradi. Salvo un dicembre molto rigido, dunque, il 2011 sarà per l'Italia il terzo anno più caldo degli ultimi 2 secoli


Energia e Clima > Caldo in città    > Kyoto e CO2       

Mongolia, iceberg giganti raffredderanno la capitale durante l'estate

del 16 novembre 2011

Al via, ad Ulan Bator, un progetto che punta a realizzare blocchi di ghiaccio spessi 7 metri sulla superficie del fiume Tuul Gol. I grossi ghiaccioli saranno usati come regolatori della temperatura e riserva di acqua durante i torridi mesi estivi


Energia e Clima > Risparmio energetico    > Caldo in città       

Tetti verdi (o bianchi) contro l'isola di calore urbana

del 26 ottobre 2011

Una ricerca italo-americana dimostra ancora una volta che il colore delle coperture delle case ha un ruolo importante nella regolazione della temperatura degli ambienti. I tetti verdi, poi, sono ancora più efficaci nel contrastare l'effetto “isola di calore”


Energia e Clima > Caldo in città       

Ondate di calore ogni 3 o 4 anni, la previsione dei satelliti dell'Esa

del 29 settembre 2011

Presentati a frascati (Roma) i risultati di una sperimentazione condotta dall'Agenzia spaziale europea sul dieci città del continente. I dati registrati dai satelliti spaziali rivelano una probabile periodicità nelle ondate di calore e confermano l'importanza degli spazi verdi per il controllo della temperatura nelle aree urbane


Energia e Clima > Rinnovabili    > Caldo in città       

Terna: ad agosto in aumento la produzione di energia rinnovabile e i consumi

del 09 settembre 2011

Pubblicati i dati relativi al consumo e alla produzione di energia elettrica nel mese di agosto 2011. In crescita i consumi, soprattutto a causa dell'afa, ma anche la produzione da fonti rinnovabili. Boom del fotovoltaico, che supera i 1.300 Gwh


Energia e Clima > Caldo in città       

Locali climatizzati per gli anziani – come dove e perché

del 29 agosto 2011

L’emergenza caldo sembrerebbe essere giunta al termine, ma le temperature restano alte e le categorie più a rischio non devono abbassare la guardia. Ecco cosa hanno predisposto i principali Comuni italiani


Energia e Clima > Caldo in città       

Milano, 10 anziani deceduti in due giorni: malattie aggravate dal caldo e dalla disidratazione

del 26 agosto 2011

L’assessore alle Politiche sociali e alla Salute, Pierfrancesco Majorino: "Chiediamo in queste ore a tutti i milanesi di aiutarci nell'azione di costante presidio nei confronti della popolazione anziana"


Energia e Clima > Caldo in città       

Agosto bollente: il 22 agosto, giorno più caldo

del 24 agosto 2011

Il 22 agosto è stata toccata una temperatura record in città: 36,1 gradi. Ma la colonnina di mercurio continuerà a scendere, lentamente, nei prossimi giorni. Dal Comune di Milano, i numeri da chiamare in caso di necessità e tutte le informazioni utili del piano anti-caldo


Energia e Clima > Caldo in città       

Napoli, le misure di Palazzo San Giacomo contro gli effetti dell'afa

del 24 agosto 2011

L'amministrazione comunale di Napoli ha pubblicato una serie di consigli per contrastare gli effetti dell'ondata di calore. A disposizione dei cittadini più anziani, inoltre, un servizio gratuito di "allerta meteo" via sms


Energia e Clima > Caldo in città       

Ondate di calore, Ferrara: «Contro l'afa, occorre riprogettare le nostre città»

del 24 agosto 2011

Nell'ambito dell'inchiesta sulle ondate di calore e sull'uso dell'aria condizionata, Eco dalle Città ha intervistato il climatologo dell'Enea Vincenzo Ferrara, che sottolinea come siano i tassi elevati di umidità a creare problemi, soprattutto a bambini e anziani. L'esperto ha le idee chiare: per evitare i disagi dell'afa andrebbero ripensate radicalmente le nostre città


Energia e Clima > Caldo in città       

Aria condizionata sì o no? Inchiesta doppia a Napoli e Torino

del 23 agosto 2011

Cosa fanno i Napoletani per difendersi dall’afa? E i Torinesi? Si sopravvive in casa senza climatizzatore? L’aria condizionata in macchina è condizione necessaria alla sopravvivenza nella jungla urbana o ci si aggiusta abbassando i finestrini? Microinchiesta in due città


Energia e Clima > Caldo in città       

Contro l'afa, aria condizionata o ventilatore? Costi e consumi a confronto

del 23 agosto 2011

Per combattere le ondate di calore, come quello che si è abbattuta sull'Italia negli ultimi giorni, sempre più italiani si affidano agli impianti di climatizzazione. Eppure, tenere accesa l'aria condizionata può costare fino a 12 volte di più rispetto a un classico ventilatore a pale


Minori incassi dalla sosta. Perchè?

Da Torino a Messina, passando per Milano e Bologna. Negli ultimi anni i bilanci comunali hanno visto entrare sempre meno incassi dalle strisce blu, con cali progressivi fino a 8-9 punti percentuali sull’anno precedente




» commenti (0)

Conai

 

CoReVe Comieco Ricrea CiAl Corepla Rilegno

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter