FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Le Cartoniadi come occasione sociale

di Paolo Hutter
del 22 ottobre 2014

A  novembre   le 9 circoscrizioni di Milano e i 23 quartieri storici di Torino sono in …

Desmontegada in val di Fiemme e l’arte di organizzare la raccolta dei rifiuti

di Antonio Castagna
del 09 ottobre 2014

Per i rifiuti ho una vera passione che spesso mi porta a farmi delle domande: quando li individ…

Pedonalizzazioni low cost

di Giulio Gonella
del 04 ottobre 2014

Continuo a non capire perché tutte le volte che si parla di pedonalizzazione a Torino si c…

A furia di combattere lo spreco di cibo...storia di una brioche

di Sobria Martinez
del 25 settembre 2014

Chi ha lasciato una brioche al cioccolato  integra  giovedi mattina 25 settembre alla s…

Il mio viaggio sulla Brebemi deserta

di Michele Merola
del 11 settembre 2014

Tornando dalle vacanze dal Nord-est ho voluto percorrere la Brebemi: è stato solo qualche …

Plastica, la riciclabilità si valuta con RecyClass

di Silvia Ricci
del 09 settembre 2014

Evitare che le materie plastiche non siano altro che rifiuti conviene, ed è ormai necessar…

Terra dei Paduli

di Gabriele Del Carlo
del 05 settembre 2014

Campagne dove un tempo sorgevano lussureggianti foreste di querce e lecci, oggi ospitano ulivi se…

Una notizia buona e una cattiva

di Giuseppe Piras
del 30 luglio 2014

I giornali riportano una notizia buona e una cattiva. La notizia cattiva è che il Mini…

Leggi tutti i post

Rifiuti > Politiche, piani generali       

23.10.2014Bologna, Smart City Exhibition. Nicastro: "In evidenza gestione dei rifiuti pugliesi"

Regione Puglia allo Smart City Exhibition di Bologna. L'Assessore alla Qualità dell'Ambiente della Regione Puglia, Lorenzo Nicastro, in qualità di relatore ha descritto l'organizzazione che la Puglia ha dato ai comuni nel campo della raccolta e trasporto dei rifiuti al fine di superare l'impostazione "comunale" per immaginarne una fondata sulle "economie di scala” [continua »]

Rifiuti > Raccolta differenziata       

23.10.2014Bari, aumenta la raccolta differenziata. Il sindaco Decaro: "Nel giro di tre mesi +4%, ora è al 31%"

Due Novità. Il divieto di conferire il rifiuto indifferenziato di domenica sarà permanente. Inoltre il comune potrebbe estendere il servizio di porta a porta anche in altri quartieri della città. Si punta al 41% per evitare ecotassa regionale. Il 28 novembre prossimo a Bari arriva la scuola di AltrRa Amministrazione promossa dall’Associazione dei Comuni virtuosi [continua »]

 

: immagine

Mobilità > Biciclette       

24.10.2014Lecce, una pedalata contro i tumori: domenica 26 ottobre in piazza Sant’Oronzo

Lecce, una pedalata contro i tumori. Domenica 26 ottobre, in piazza Sant’Oronzo a Lecce, terza seconda edizione di BiciclettANT, per sostenere l’assistenza domiciliare oncologica gratuita Ant. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’associazione Fiab Lecce Cicloamici [continua »]

 

: immagine

Rifiuti > Riduzione       

24.10.2014Bari, piazza del baratto e bookcrossing: domenica 26 ottobre 2014, dalle ore 10.30 (Parco 2 Giugno)

Si rinnova l’appuntamento con la “Piazza del Baratto”, che si terrà come ogni ultima domenica del mese il 26 ottobre, dalle ore 10.30 alle 13.00 a Bari all’ingresso di Parco 2 Giugno, lato viale Einaudi. All'interno della Piazza si rinnova poi l'appuntamento col bookcrossing, con uno specifico banchetto dedicato ai libri [continua »]

 

: immagine

Rifiuti > Taranto       

23.10.2014Taranto, ancora cassonetti incendiati in via Venezia. L’Amiu: «Per i piromani tolleranza zero»

Il 20 ottobre 2014, in via Venezia all’angolo con viale Magna Grecia, è stato incendiato di notte uno dei due contenitori per la raccolta dei rifiuti posizionati lì solo un giorno prima. È la seconda volta che accade in un mese. L'Amiu: "La frequenza è troppo alta. Azione mirata di qualcuno che, evidentemente, non “gradisce” la loro presenza" [continua »]

 

: immagine

Sostenibilità > Varie       

21.10.2014Bioedilizia e sviluppo. Se ne parla oggi al Politecnico di Bari

Il convegno EDILIZIA E SVILUPPO SOSTENIBILE si terrà martedì 21 ottobre dalle 9 alle 18 presso il Politecnico di Bari, Aula Magna Orabona, al quale prenderanno parte le istituzioni, le imprese e le esperienze più significative del settore. L’evento pubblico è organizzato da due associazioni locali è,promosso dalla Regione Puglia, Assessorato alle Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale [continua »]

 

 

Sostenibilità > Varie       

20.10.2014Scarichi riserva Torre Guaceto, Legambiente: "Paradossale assenza di valutazione tecnica"

Il Ministero dell’Ambiente scrive alla Regione Puglia sulla Valutazione di Incidenza Ambientale. Legambiente: «È paradossale che in presenza di un’area di massima tutela la Regione non abbia effettuato la Valutazione d’Incidenza Ambientale». Bene l'avvio dell'impianto di Carovigno che diminuisce a dieci il numero degli impianti che scaricano direttamente in falda [continua »]

Mobilità > Biciclette       

17.10.2014A Giugno la 20a conferenza "Velo-City" a Nantes (F), crocevia dei percorsi Eurovelo

Scade il 30 ottobre il termine per candidarsi come relatori alla ventesima edizione della conferenza internazionale sulla mobilità ciclistica “Velo-City” che si terrà dal 2 al 5 giugno 2015 a Nantes, in Francia, promossa dall’Amministrazione Comunale e dalla Città metropolitana di Nantes oltre che dall’European Cyclists’ Federation (ECF) [continua »]

Rifiuti > Politiche, piani generali       

15.10.2014Bari, Rifiuti. Scuola di AltRa Amministrazione il 28 novembre prossimo

Scuola di AltRa Amministrazione arriva a Bari, nella Settimana Europea dei Rifiuti, il 28 novembre prossimo. Destinatari del corso sono sindaci, vicesindaci, assessori, consiglieri e candidati, tecnici, funzionari e segretari/dirigenti comunali e cittadini motivati a riprodurre sul territorio buone pratiche di successo. Interventi di Ezio Orzes, Gabriele Folli, Michelangelo Marchesi, Paolo Contò e Eliana Bruschera. Il programma [continua »]

 

Rifiuti > Raccolta differenziata       

Puglia, l’Aro Bari 5 pubblica il primo bando di gara “Verde” relativo ai rifiuti 23.10.2014

I comuni di Gioia del colle, Acquaviva delle fonti, Adelfia, Casamassima, Sammichele di Bari e Turi (105.000 abitanti, Aro Bari 5), pubblicano un bando di gara che assume i criteri minimi ambientali definiti dal Ministero dell’Ambiente. Il servizio prevede il “porta a porta” in tutto il territorio, l’obiettivo del 70% di RD, tariffa puntuale e premialità sia per gli utenti che per gli operai virtuosi [continua »]

Smog > Varie    > Taranto       

Taranto, due scuole avviano il monitoraggio dell’aria e degli odori con il progetto Gioconda 23.10.2014

Al via il progetto LIFE GIOCONDA, i GIOvani CONtano nelle Decisioni su Ambiente e salute. Nel primo anno GIOCONDA opererà in quattro aree: Napoli, Taranto, Ravenna e Valdarno Inferiore. A Taranto le scuole d'istruzione secondaria di I grado Ugo De Carolis e l’ITIS Pacinotti sarà avviato il monitoraggio dell’aria sarà integrato con il monitoraggio degli impatti odorigeni [continua »]

Smog > Taranto       

Ilva, Legambiente: "Il passato finalmente a processo, ma il futuro resta un mistero" 20.10.2014

«Rimangono irrisolti i gravi problemi di inquinamento nel più grande impianto siderurgico d'Europa. Resta poco tempo per dare risposte esaustive». È questo il commento di Stefano Ciafani, Francesco Tarantini e Lunetta Franco, rispettivamente Vice Presidente nazionale di Legambiente, e Presidente di Legambiente Puglia e Presidente del Circolo Legambiente di Taranto [continua »]

 

Ilva, procedura di infrazione va avanti. Il comunicato ufficiale della Commissione Europea 17.10.2014

La Commissione europea invita l’Italia a risolvere i gravi problemi di inquinamento nel più grande impianto siderurgico d'Europa. La Commissione europea ha adottato ulteriori provvedimenti contro l'Italia intesi a ridurre l'impatto ambientale dell'acciaieria ILVA di Taranto, il più grande stabilimento siderurgico europeo. Il comunicato ufficiale della Commissione Europea [continua »]

Ilva, commissione Europea va avanti con la procedura di infrazione 15.10.2014

La Commissione europea incalza l'Italia sul caso Ilva di Taranto. L'esecutivo europeo, a quanto si è appreso, ha deciso di inviare alle autorità italiane un parere motivato, seconda fase della procedura d'infrazione già aperta a suo tempo, perché non avrebbe fatto abbastanza per garantire il rispetto degli impegni assunti dall'Ilva. Il commento di Peacelink [continua »]

Conferenza Regioni. Mobilità ciclistica. Ruolo di coordinamento nazionale alla Puglia 15.10.2014

Si è insediato a Roma il gruppo di lavoro nazionale “mobilità ciclistica” all’interno del coordinamento interregionale tecnico della Commissione infrastrutture, mobilità e governo del territorio della Conferenza delle Regioni. La Puglia è stata la più votata al ruolo di coordinamento delle Regioni [continua »]

Giornata mondiale contro l’incenerimento. Intervista al pugliese Zagaria (Legge rifiuti zero) 15.10.2014

Giornata internazionale contro l’incenerimento. Intervista a Alessandro Zagaria, referente pugliese del movimento legge rifiuti zero. A partire dal 14 ottobre e per una settimana Zero Waste Italy coordinerà le iniziative in tutta Italia. Oggi a Roma una manifestazione a Montecitorio contro l'articolo 35 dello Sblocca Italia [continua »]

Impurità raccolta vetro. “Stradale” o “porta a porta”? Intervista a Franco Grisan, presidente Coreve 08.10.2014

Per ogni pezzo di impurità di ceramica le macchine di selezione ne scartano mediamente 13 di vetro. E’ meglio utilizzare l’apertura calibrata delle “campane” a livello stradale o il “bidoncino” a bocca larga con un sistema di porta a porta? E poi c'è il problema del decoro urbano.. Intervista a Franco Grisan, presidente del consorzio [continua »]

Amiu Taranto risponde al video denuncia. Cangialosi: “Organico? Non si mischia niente” 07.10.2014

Taranto, sabato 4 ottobre giorno di ritiro dell’indifferenziato nel quartiere Lama. Ma alcuni cittadini riempiono in maniera impropria anche il bidone marrone dell’umido con rifiuto indifferenziato. Un video pubblica l’accaduto ma crea disinformazione. Amiu Taranto: “Non si mischia niente. Corretto il comportamento degli operatori. L’umido era stato svuotato il giorno prima” [continua »]

Rifiuti. Cosa fa la grande distribuzione italiana per ridurre a monte i rifiuti? 23.09.2014

Dondi della Coop Estense di Ferrara: “Non si capisce perché in questo paese il dentifricio si vende in un contenitore di carta?”. Focus alla Fiera del Levante per spiegare cosa può fare la grande distribuzione italiana per ridurre a monte i rifiuti. Dalle attività di studio per ridurre gli imballaggi e alla donazione dei prodotti in scadenza. La creazione del “prodotto marchio” [continua »]

Ilva, terreno con diossina "bonificato" dalla canapa. Al via la raccolta con Canapuglia 23.09.2014

E' iniziata il 20 settembre, nella masseria dell'ex allevatore tarantino Vincenzo Fornaro, che subì l'abbattimento di centinaia di pecore contaminate dalla diossina attribuita alle emissioni Ilva, la raccolta della canapa seminata nell'aprile scorso secondo un programma di riconversione dell'azienda progettato con la collaborazione di Canapuglia [continua »]

Bari, da oggi abbonamenti bus cittadini gratuiti per gli over 65 22.09.2014

Da oggi, tutti i cittadini residenti a Bari che hanno superato i 65 anni di età possono recarsi agli uffici dell'AMTAB in Via Fornari, 12 (Ufficio Abbonamenti) e in viale Jacobini, Z.I. (Ufficio Prodotti del Traffico) per ritirare il proprio abbonamento gratuito per il servizio di trasporto pubblico [continua »]

Raccolta Vetro. CoReVe: “Bene il sud. Nel 2013 cresce con un +8,3%” 08.10.2014

Bari. Convegno CoReVe-Anci. La raccolta del vetro in Italia nel 2013 ha raggiunto una media di 28,9 kg per abitante con un tasso di riciclo del 72,9%. Il sud ha registrato nelle sue regioni il più consistente balzo in avanti nella raccolta del vetro, con un +8,3% rispetto all’anno precedente arrivando ad una media procapite annuale di 17,8 chilogrammi [continua »]

 

ZappaMI

 

Meno rifiuti 2014

 

Perché ancora troppa carta nell'indifferenziato?

Nei cassonetti dei rifiuti indifferenziati delle città italiane si trovano ancora ingenti quantità di carta e cartone che dovrebbero essere invece differenziate e riciclate. Come mai?Indica quello che secondo te può essere il motivo principale





» commenti (7)

Ricrea Corepla Comieco CiAl

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter