FAIL (the browser should render some flash content, not this).

GLI ECO BLOGGER

Strisce blu: tra automobilisti, Comuni e mobilità nuova

di Giulio Gonella
del 01 aprile 2014

In questi ultimi giorni di annunci, polemiche e smentite, non è scontato ribadire il ruolo…

Treno perso, poi recuperato, telefono caduto, poi salvato. Rocambolismi

di Paolo Hutter
del 29 marzo 2014

Rocambolesco, conoscete il termine?  Dunque stamane  dovevo prendere  l' 8 e 5…

Pedalare è la risposta

di Giuseppe Piras
del 17 marzo 2014

Ci sono domande che ti spiazzano e anche se la risposta è lampante non è così…

Regno Unito: la Grande Distribuzione taglia le emissioni di Co2 del 25%

di Silvia Ricci
del 14 febbraio 2014

Meno 25% di emissioni di Co2 entro il 2020 come valore assoluto è il nuovo obiettivo per i…

Telelavoro uguale migliore qualità del vivere urbano

di Paolo Piacentini
del 06 febbraio 2014

L'iniziativa del Comune di Milano sul telelavoro o "lavoro agile" come è sta…

Neve e pedali: "Che faccio, lascio?"

di Bru Diarist
del 31 gennaio 2014

La neve che sta imbiancando alcune città del nord Italia in questi giorni della merla del …

C’è un mondo al di là delle Alpi

di Gabriele Del Carlo
del 28 gennaio 2014

Benvenuti a tutti in questa nuova pagina. Su questo blog non tratteremo molto di cosa si fa e…

"Cartesio? Neanche ricordo l’ultima volta che sono passati!”

di Lorenzo Fracastoro
del 17 gennaio 2014

Oggi, mentre sfrecciavo in bici davanti alla copisteria di Via Guastalla angolo Via Artisti,…

Leggi tutti i post

Sondaggi

Minori incassi dalla sosta. Perchè?

Da Torino a Messina, passando per Milano e Bologna. Negli ultimi anni i bilanci comunali hanno visto entrare sempre meno incassi dalle strisce blu, con cali progressivi fino a 8-9 punti percentuali sull’anno precedente continua »

 

Blocco auto domenicale a Roma, orario spezzato?

A Roma la domenica a piedi è in vigore dalle 7,30 alle 12,30 e poi dalle 16,30 alle 20,30. Dunque con un intervallo di 4 ore... continua »

 

Dalla mensa a casa, come lo chiamiamo?

Milano Ristorazione, che cucina gli 80.000 pasti quotidiani delle mense scolastiche milanesi, è in procinto di "dotare" gli scolari di una "doggy-bag", per portare a casa il cibo avanzato a scuola (frutta, pane, dolci e biscotti, yogurt ...). "Doggy-bag" non ci piace: poco italiano e troppo canino. Come lo chiamereste voi, il sacchettino degli avanzi del pranzo da portare a casa? continua »

 

L'italiano non mangia il cibo scaduto, lo svedese sì?

Dal sondaggio Eurobarometro emergono grosse differenze dei popoli europei verso il cibo oltre la data di scadenza etichettata. Perché gli italiani sono più propensi a buttare il cibo appena scaduto? continua »

 

Orti urbani e smog: i pomodori di città sono sani?

Circolano studi secondo cui gli ortaggi di città sarebbero troppo avvelenati dagli inquinanti per essere mangiati... continua »

 

Pranzone gratis in piazza centrale di Torino. Perchè non è stato tutto esaurito?

2.800 pasti consumati in 4 ore contro una potenzialità
di quasi 3.800 in 3 ore. L'iniziativa pranzo contro gli sprechi è stata comunque un record italiano, ma perchè non è andata tutta esaurita? continua »

 

Perchè la rivolta dei commercianti di Napoli contro la Ztl?

Ovunque, più o meno, i commercianti si oppongono, almeno inizialmente, alle Ztl. Mai si era arrivati però a tensione così alta. Perchè? continua »

 

Rifiuti a Roma dopo la chiusura di Malagrotta....

Oltre ad una buona raccolta differenziata a Roma servono nuovi impianti per smaltire i rifiuti? continua »

 

Minori incassi dalla sosta. Perchè?

Da Torino a Messina, passando per Milano e Bologna. Negli ultimi anni i bilanci comunali hanno visto entrare sempre meno incassi dalle strisce blu, con cali progressivi fino a 8-9 punti percentuali sull’anno precedente




» commenti (0)

Conai

 

Corepla CoReVe CiAl Rilegno Ricrea Comieco

 

RSS Valido!
Segui Ecodallecitta su Twitter