Ddl Salvamare, la Camera approva con con 242 voti favorevoli

L’aula della Camera ha approvato con 242 sì (139 astenuti, nessun voto contrario) il ddl Salvamare “per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare“. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato

267

L’aula della Camera ha approvato con 242 sì (139 astenuti, nessun voto contrario) il ddl Salvamare “per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare“. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

Su Facebook il Ministro dell’Ambiente Costa commenta così l’approvazione del provvedimento: “È stata approvata pochi minuti fa alla Camera dei Deputati la legge #SalvaMare. Un altro passo importante per la tutela dei nostri mari, fiumi e laghi e liberarli dai rifiuti. il 50% del pescato è rifiuto. Ma la cosa incredibile è che i pescatori sono, per un errore normativo, costretti a ributtarli in mare perché valutato come rifiuto speciale. Con questa legge finalmente i pescatori possono portare a riva i rifiuti e smaltirli nelle isole ecologiche. Inoltre sono incentivate le attività di pesca sostenibile, la pesca, per esempio, che usa cassette di legno e non di polistirolo.

Ora manca l’ultimo passaggio al Senato e poi sarà legge. Grazie a tutto il lavoro parlamentare che la sta ampliando e migliorando. #AvantiCosì”.