“La libertà viaggia con la carta”. A Milano la mostra dedicata a Sacharov e i diritti umani nel cuore dell’Europa

Comieco rinnova il sostegno al progetto “La libertà viaggia con la carta” promosso da Memorial Italia con una mostra dedicata a Andrej Sacharov dal 3 al marzo presso il LUISS HUB di Milano

552

Comieco rinnova il sostegno al progetto “La libertà viaggia con la carta” promosso da Memorial Italia. Scopo del progetto è difendere la libertà di espressione e diffondere la cultura dei diritti umani anche attraverso carta e cartone che hanno avuto e continuano ad avere il ruolo di portatori ed amplificatori di idee.
Anche le tavole in esposizione sono state coerentemente stampate su cartone a testimonianza dell’importanza e dell’utilità di questo materiale.
Dalle prime collaborazioni per le mostre “Dalla censura e dal Samizdat alla libertà di stampa” del 2016 e “Quando infuriava il rock. Il ’68 all’est. Dissenso e controcultura” del 2018, il 2021 è stato il centenario della nascita del premio Nobel Andrej Sacharov ad arricchire il panorama culturale dedicato ai diritti umani.

Dopo la prima esposizione organizzata da Memorial France presso il Comune di Parigi “Sakharov, les droits humains au cœur de l’Europe” e una prima italiana presso la Biblioteca nazionale centrale di Roma la mostra arriva quindi anche a Milano.

La prima parte della mostra è dedicata alla figura di Andrej Sacharov, protagonista indiscusso della nostra storia: la sua attività scientifica, il dissenso, la lotta per i diritti umani, l’esilio, il premio Nobel, l’impegno politico per la democratizzazione del sistema sovietico.
La seconda parte è dedicata alle personalità che sono state insignite del “Premio Sacharov per la libertà di pensiero”, un riconoscimento istituito dal Parlamento europeo nel 1988 allo scopo di premiare personalità od organizzazioni che abbiano dedicato la loro vita alla difesa dei diritti umani e delle libertà di pensiero.

Il progetto promosso da Memorial Italia è sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e oltre a Comieco è sostenuto da Memorial France, Fondazione Circolo Fratelli Rossetti, Fondazione Craxi e Fondazione Gramsci.

La mostra si terrà dal 2 marzo al 16 marzo 2022 presso il LUISS HUB di Milano