Premiata ad Ecomondo 2021 la vincitrice di Cartoline da Comieco

Giunge al termine l’iniziativa “Cartoline da Comieco” organizzata dal Consorzio per proporre inediti percorsi turistici legati alla storia della carta. Ad arricchire il progetto, un contest online che ha visto la condivisione di foto di luoghi particolarmente sostenibili e attenti al territorio. Rossana Sparta, autrice della foto vincitrice estratta a sorte tra le numerose ricevute nell’ambito del contest, questa mattina è stata ospite del Consorzio ad Ecomondo ed è stata premiata dall’ambassador d’eccezione Simona Ventura

833

In occasione della 24° edizione di Ecomondo, l’evento di riferimento in Europa per la transizione ecologica e i nuovi modelli di economia circolare e rigenerativa che si tiene a Rimini dal 26 al 29 ottobre, si è conclusa l’iniziativa “Cartoline da Comieco” lanciata dal Consorzio Nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica.

Attraverso questa iniziativa svoltasi in estate, Comieco ha voluto proporre dei percorsi turistici inediti alla scoperta di luoghi legati alla carta. La storia dell’Italia, infatti, è profondamente intrecciata alla storia della carta e alcuni territori sono stati plasmati nel corso del tempo da questo materiale. Dalla Biblioteca Malatestiana di Cesena al Museo della Stampa di Lodi, dalla Via della Carta in Toscana al Bosco di San Francesco ad Assisi, numerose sono le tappe proposte da Comieco nelle sue “Cartoline” per un viaggio straordinario tra presente e passato, tra arte e tecnica. Un percorso virtuoso e sostenibile, un viaggio di trasformazione e rinascita poco battuto dal turismo di massa ma non per questo meno affascinante, volto alla scoperta di piccole sorprese paesaggistiche e culturali legate alla storia e al presente di carta e cartone.

Per arricchire le mete turistiche proposte, il progetto è proseguito con un contest online, invitando gli utenti a condividere su www.comieco.org una foto scattata in un luogo che ha particolarmente colpito per la sua bellezza, cura del territorio e attenzione per l’ambiente. All’appello hanno risposto in tanti e le immagini ricevute provengono da ogni angolo dell’Italia: dall’Alto Adige alla Puglia, passando per il Piemonte e la Sicilia. È stata la dimostrazione che il contatto con la natura può essere ritrovato allo stesso modo in riva al mare o in un bosco di montagna, che a volte l’opera dell’uomo, anziché deturpare l’ambiente, è in grado di integrarsi in maniera armoniosa con il contesto naturale e infine è stata la dimostrazione che essere sostenibili significa, prima di tutto, migliorare il territorio. 

Rossana Sparta – autrice della foto vincitrice estratta a sorte tra le numerose ricevute, rappresentativa della poetica Laguna dello Stagnone di Marsala al tramonto – questa mattina alle ore 11,30 è stata ospite del Consorzio ad Ecomondo (stand Conai e consorzi, 21/61, pad. B1) ed è stata premiata da Simona Ventura, ambassador d’eccezione di Comieco.

Cartoline da Comieco è stata l’occasione per proporre dei percorsi turistici all’insegna della carta, ricordando il ruolo centrale che questo materiale ha nella storia del nostro Paese” – dichiara Carlo Montalbetti, Direttore Generale Comieco. “Attraverso il linguaggio delle cartoline, la carta è stata per anni il veicolo di diffusione delle bellezze paesaggistiche italiane, promuovendone il turismo. Oggi, con questa iniziativa abbiamo voluto renderla di nuovo protagonista, utilizzando lo stesso linguaggio per parlare di sé, della sua storia e della sua circolarità, ricordando che si tratta di un materiale naturale che, grazie al ciclo del riciclo, può tornare fino a sette volte a nuova vita e che, con 3,5 milioni tonnellate di carta e cartone raccolte, l’Italia è tra i più ‘ricicloni’ d’Europa”.