Roma, presentata la nuova giunta del sindaco Gualtieri. Ad Ambiente e Rifiuti Sabrina Alfonsi

Una delle deleghe più calde, vista la cronica crisi della gestione rifiuti capitolina, è quella all'Ambiente. La scelta è ricaduta su Sabrina Alfonsi: 55 anni, laureata in Antropologia Culturale, dal 2006 al 2009 è stata Assessora alle politiche educative, scolastiche e pari opportunità del Municipio Roma I Centro, di cui nel 2013 è stata eletta Presidente, venendo riconfermata anche nel 2016

1153
La presidente del I Municipio di Roma, Sabrina Alfonsi, durante una conferenza stampa per illustrare nuovi progetti riguardanti il Giubileo della Misericordia, Roma, 05 agosto 2015. ANSA / ETTORE FERRARI

Mercoledì 3 novembre il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha presentato nel pomeriggio in Sala della Protomoteca la nuova Giunta.

Sei le donne e sei gli uomini che affiancheranno il primo cittadino nei prossimi cinque anni: Silvia Scozzese, Vice sindaca e assessora al Bilancio; Sabrina Alfonsi, assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti; Andrea Catarci assessore al Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la città dei 15 minuti; Barbara Funari assessora alla Politiche Sociali e alla Salute; Miguel Gotor assessore alla Cultura; Monica Lucarelli assessora alle Attività produttive e alle Pari Opportunità; Alessandro Onorato assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo; Eugenio Patanè assessore alla Mobilità; Claudia Pratelli assessora alla Scuola, Formazione e Lavoro; Ornella Segnalini assessora ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture, Maurizio Veloccia assessore all’Urbanistica, Tobia Zevi assessore al Patrimonio e alle Politiche Abitative.

Il sindaco Gualtieri mantiene le deleghe a Attrazione Investimenti, Clima, Partecipate, Personale, Pnrr, Relazioni Internazionali, Sicurezza, Transizione digitale e Università. “Presentiamo una squadra di alto profilo, – ha commentato – sei donne e sei uomini che con grande impegno lavoreranno per rilanciare Roma. Iniziamo un cammino di cinque anni intenso e appassionante. Avremo il compito di costruire il futuro di Roma. Abbiamo tante opportunità straordinarie come i fondi Pnrr, il Giubileo 2025 e la candidatura ad Expo 2030”.

Ambiente e ciclo dei rifiuti

Una delle deleghe più calde, vista la cronica crisi della gestione rifiuti capitolina, è quella all’Ambiente. La scelta è ricaduta su Sabrina Alfonsi: 55 anni, laureata in Antropologia Culturale, dal 2006 al 2009 è stata Assessora alle politiche educative, scolastiche e pari opportunità del Municipio Roma I Centro, ricoprendo dal 2008 anche la carica di Vicepresidente. Nel 2013 è stata eletta Presidente del Municipio I di Roma, venendo poi rieletta nel 2016 e restando alla guida del Municipio fino al 2021. Nel 2021 è stata capolista per il Partito Democratico alle elezioni Comunali, risultando la candidata più votata del Pd e la seconda più votata in assoluto. In precedenza, ha lavorato come antiquaria, consulente aziendale e nel campo della formazione professionale.

“Una grande emozione confrontarmi con deleghe complesse, grandi sfide che sono le sfide del nostro futuro – le parole di Alfonsi affidate al suo profilo Facebook – . Ma non si poteva che unirle insieme, perché sono il cardine della svolta green del nostro paese. Non guardiamo all’emergenza ma guardiamo al futuro!”

Biografie e deleghe della Giunta capitolina