Una seconda vita al caffè esausto. Nasce Coffeefrom l’innovativo materiale bio-based dai fondi di caffè riciclati di origine industriale

Il Giardinone Cooperativa Sociale lancia Coffeefrom, un innovativo materiale bio-based dai fondi di caffè riciclati di origine industriale, capace di offrire una seconda vita al caffè esausto, tra gli scarti a più alto impatto ambientale e gestionale

264

Il Giardinone Cooperativa Sociale lancia Coffeefrom, un innovativo materiale bio-based dai fondi di caffè riciclati di origine industriale, capace di offrire una seconda vita al caffè esausto, tra gli scarti a più alto impatto ambientale e gestionale.

In omaggio all’arte italiana della degustazione del caffè espresso, Coffeefrom presenta il suo primo prodotto: un set di tazzine e piattini da caffè fatti di caffè. Ergonomiche, impilabili e durevoli, le tazzine sono il risultato di un progetto dello studio creativo Whomade. Grazie al design ricercato sia nei dettagli estetici che in quelli funzionali, il set è studiato per accompagnare ed esaltare al meglio il rito e il piacere tutto italiano di degustazione del caffè.

Coffeefrom, 100% made in Italy, è frutto del coinvolgimento della comunità scientifica, tra cui il Politecnico di Milano, oltre alle aziende operanti nella filiera della bioplastica, in un virtuoso modello di simbiosi industriale. All’interno del team si inserisce inoltre la società di consulenza di marketing internazionale Bonucchi e associati, con il ruolo di business developer.

Il nostro obiettivo è quello di concretizzare i principi della responsabilità estesa del produttore. Ciò che per un soggetto rappresenta uno scarto, per noi costituisce una nuova opportunità. Nel nostro team, piccole e grandi imprese si indirizzano al bene collettivo comune, creando un ampio spazio per contaminare e contaminarsi” ha affermato Laura Gallo, Founder di Coffeefrom e Presidente de Il Giardinone.

Il progetto, segno concreto di sostenibilità, si rivolge in primo luogo al mondo delle aziende, attraverso lo studio delle potenzialità del caffè esausto e la progettazione di nuove soluzioni di design personalizzate. Le tazzine, concepite sia come regalo aziendale che come scelta di consumo responsabile, verranno vendute ufficialmente anche al dettaglio a partire dall’autunno 2021.

Coffeefrom è il secondo spin off di economia circolare lanciato da Il Giardinone Cooperativa Sociale, che vede la creazione di un innovativo materiale bio-based a partire dai fondi di caffè riciclati di origine industriale. La prima esperienza risale a Expo 2015, quando il team de Il Giardinone sperimenta il recupero e la trasformazione dei fondi di caffè dai bar Lavazza, per dar vita alla coltivazione di funghi freschi. Nel 2016 viene lanciato FungoBox, il kit di autoproduzione di funghi freschi dagli scarti del caffè di origine urbana. Nel tempo, il know-how nel recupero e trasformazione di sottoprodotti si rafforza, gettando quindi le basi per una nuova visione imprenditoriale. Così, nel 2019 nasce l’idea di Coffeefrom.