5° Conferenza Nazionale della sharing mobility: appuntamento il 23 novembre

L’evento sarà l’occasione per fare il punto su tutte le tendenze in atto con rappresentanti istituzionali, esperti nazionali, internazionali ed operatori della mobilità condivisa e per far rincontrare di nuovo la community dell’Osservatorio in un atmosfera creativa e conviviale. A causa delle normative sanitarie vigenti, la presenza in sala sarà riservata ai membri dell’Osservatorio, ai partner, agli speaker e ai rappresentanti istituzionali. L'organizzazione invita quindi a seguire la Conferenza in live streaming

539

Tutto è pronto per la 5° Conferenza Nazionale sulla sharing mobility, “Lesscars do the (R)evolution”, l’appuntamento annuale di riferimento per il settore organizzata dall’Osservatorio Nazionale, che si terrà il 23 novembre a Roma presso l’Acquario Romano.

A causa delle normative sanitarie vigenti, la presenza in sala sarà riservata ai membri dell’Osservatorio, ai partner, agli speaker e ai rappresentanti istituzionali. L’organizzazione invita quindi a seguire la Conferenza in live streaming, iscrivendosi al link di seguito:
Form iscrizione streaming | link

L’evento sarà l’occasione per fare il punto su tutte le tendenze in atto con rappresentanti istituzionali, esperti nazionali, internazionali ed operatori della mobilità condivisa e per far rincontrare di nuovo la community dell’Osservatorio in un atmosfera creativa e conviviale.

La giornata sarà suddivisa in due momenti.
Nella sessione mattutina, che sarà aperta dal Ministero della Transizione Ecologica, verrà presentato il 5° Rapporto nazionale sulla sharing mobility, che aggiorna i dati e le tendenze della sharing mobility in Italia. In questa sessione parteciperanno esperti del settore che illustreranno le novità del mercato e le opportunità del settore in Italia e nel mondo.

A seguire è prevista una tavola rotonda per approfondire il punto di vista di alcuni settori industriali chiave che hanno un ruolo fondamentale nella transizione verso un nuovo modello di mobilità. La discussione sarà introdotta da Edo Ronchi con un intervento sulla decarbonizzazione del settore dei trasporti mentre le conclusioni sono affidate al Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili.

Nel corso della sessione pomeridiana, dalle 14.30 alle 17.30, si svolgeranno i due seminari i: il primo è dedicato ai modelli di governance e ai risultati della Commissione di Studio sul Trasporto Pubblico Locale; il secondo seminario, invece, tratterà il tema del Mobility as a Service (MaaS) e i modelli più adatti al contesto italiano.

Di seguito il programma di dettaglio della Conferenza

Programma | Link