Bari: l’ARO 8 premiato da CONAI

Il Premio consegnato a Roma all’Ambito di Raccolta Ottimale che comprende i Comuni di Monopoli, Mola di Bari, Polignano a Mare e Conversano. Angelo Annese, sindaco di Monopoli: «Superata la frammentazione territoriale con un servizio condiviso e unico: oggi più efficienza e qualità». Fabio Costarella di CONAI: «Importante incoraggiare i risultati di realtà come questa: porterà grandi benefici alla collettività»

501

«Questo premio rappresenta il giusto riconoscimento ad un lavoro che è frutto di un impegno durato tre anni, e che ha visto collaborare quattro Comuni con l’obiettivo di una raccolta dei rifiuti urbani più efficiente. Quattro amministrazioni comunali facenti capo all’ARO Bari 8 impegnate in maniera sinergica, che ha portato oggi a questo straordinario risultato».

Con queste parole il sindaco di Monopoli, Comune capofila, Angelo Annese accoglie il Premio Teniamoli d’occhio, assegnato all’ARO Bari 8 da CONAI, il Consorzio Nazionale Imballaggi, in occasione dell’edizione 2021 dell’Ecoforum di Legambiente a Roma.

«Il nostro ringraziamento va alla struttura tecnica/amministrativa e ovviamente a CONAI» prosegue Annese, «per la preziosa attività di supporto al lavoro compiuto che oggi ci porta a questo straordinario risultato».

L’Ambito di Raccolta Ottimale Bari 8 rappresenta un esempio di gestione integrata efficiente dei rifiuti urbani, capace di garantire uno svolgimento dei servizi più efficace: un esempio di buone pratiche da esportare anche in altre realtà regionali.

«I quattro Comuni dell’ARO Bari 8 comprendono un totale di 120.000 abitanti» afferma Fabio Costarella, Responsabile progetti territoriali speciali CONAI. «Anche grazie al supporto di CONAI, hanno iniziato un percorso di crescita virtuoso che siamo certi porterà in tempi rapidi grandi benefici alla collettività. Incoraggiare il lavoro di realtà territoriali come questa è importantissimo: il loro impegno, come quello dei cittadini, è essenziale per una raccolta differenziata che permetta un avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio efficiente ed efficace. Per questo il Consorzio affianca da sempre le realtà territoriali, mettendo a disposizione non solo risorse economiche, ma anche know-how».

Il Premio Teniamoli d’occhio, che CONAI ha assegnato in occasione della cerimonia annuale dei Comuni Ricicloni (scelti ogni anno da Legambiente fra quelli che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti), riconosce un percorso che ha fatto della collaborazione uno dei suoi punti di forza. «Un premio che voglio dedicare a tutti i cittadini dell’ARO Bari 8: hanno contribuito con le loro azioni quotidiane a raggiungere percentuali importanti di raccolta differenziata» aggiunge il sindaco Annese. «Con questa aggregazione abbiamo superato la frammentazione territoriale, grazie a un servizio condiviso e unico su un vasto territorio, garantendo maggiore efficienza e maggiore qualità. Per questo voglio ringraziare i colleghi sindaci che hanno capito l’importanza dell’aggregazione: ognuno di loro ha rinunciato a qualcosa per un progetto territoriale, a vantaggio di tutti».