Palermo. Giro di vite della polizia municipale sui sacchetti illegali

Terza operazione della Polizia Municipale di Palermo nell'arco di un mese, nell'ambito dei controlli sulla vendita di buste in plastica non conformi alla normativa vigente

727

Terza operazione della Polizia Municipale di Palermo nell’arco di un mese, nell’ambito dei controlli sulla vendita di buste in plastica non conformi alla normativa vigente. Agenti del Nucleo Tutela e Decoro Vivibilità Urbana hanno intercettato lo scorso 2 novembre un furgone di una ditta con sede nei pressi della stazione centrale, che si occupa della vendita di carta e plastica per uso alimentare.

All’interno venivano rinvenuti 4 colli contenenti circa 20 kg di buste in plastica la cui commercializzazione è vietata. Il controllo successivo, effettuato nel deposito della ditta, ha portato al sequestro di oltre mezza tonnellata (655 kg) di shoppers

Il titolare, un 48enne, è stato sanzionato per la violazione della norma che ne vieta la detenzione, la vendita e la cessione anche ad uso gratuito, con verbale di cinquemila euro. In precedenza erano state controllate le zone di via Perpignano e la Marinella.