Settimana Europea Riduzione Rifiuti: l’Italia si conferma uno dei paesi più attivi con 5.778 azioni!

Moltissime le azioni proposte per la riduzione, il riuso e il riciclo, con un’attenzione particolare al focus tematico di questa edizione – i tessili circolari. Con il motto “I rifiuti sono fuori moda”, è in corso la raccolta e il racconto delle iniziative degli action developers che hanno deciso di impegnarsi nella sensibilizzazione sull’impatto che i tessili hanno a livello ambientale

241

L’Italia si conferma nuovamente come uno dei Paesi più attivi per la riduzione dei rifiuti, grazie a ben 5.778 azioni, 1.026 in più rispetto all’edizione passata della Settimana Europea. Un risultato straordinario, che permette di riunire in un’unica campagna di sensibilizzazione internazionale cittadini, pubbliche amministrazioni, imprese, associazioni e istituti scolastici attenti alle tematiche ambientali.

Moltissime sono pertanto le azioni proposte per la riduzione, il riuso e il riciclo, con un’attenzione particolare al focus tematico di questa edizione – i tessili circolari. Con il motto “I rifiuti sono fuori moda”, è in corso la raccolta e il racconto delle iniziative degli action developers che hanno deciso di impegnarsi nella sensibilizzazione sull’impatto che i tessili hanno a livello ambientale.

La segreteria organizzativa della campagna sta pertanto condividendo su tutti i canali social le varie azioni registrate alla SERR 2022, raccogliendo alcuni esempi sul canale Spotify con la seconda edizione della rubrica “Storie Circolari”. È possibile scoprire tutte le entusiasmanti azioni della SERR 2022 sul database ufficiale oppure sulla mappa, lasciandosi ispirare dall’energia di questa campagna, che dal 2008 coinvolge la società ad agire concretamente per la riduzione dei rifiuti.

L’edizione 2022 è organizzata con il contributo di Conai e dei Consorzi di filiera CIAL, Comieco, Corepla, CoReVe, Consorzio Ricrea e Biorepack, con il sostegno di Montecolino SpA, Mercatino Franchising Srl, Rete Riuse e Consorzio Retex.Green