Buio e kit solari, video lettera da Kyiv

Come abbiamo raccontato in un'intervista al suo fondatore, Nicola Baggio, l'azienda italiana OffgridSun, specializzata in soluzioni di accesso all’energia dove manca, ha iniziato a fornire l’Ucraina di piccoli kit solari per superare le fasi di black out causate dai bombardamenti russi alle centrali elettriche. Questi permettono operazioni basilari come preparare la cena, usare i telefonini e illuminare. Ecco una breve video testimonianza dal paese in guerra

662

Come abbiamo raccontato in un’intervista al suo direttore, Nicola Baggio, l’azienda italiana OffgridSun, specializzata in soluzioni di accesso all’energia dove manca, ha iniziato a fornire l’Ucraina di piccoli kit solari per superare le fasi di black out causate dai bombardamenti russi alle centrali elettriche. Questi apparecchi permettono alle persone di effettuare operazioni basilari di vita quotidiana, come preparare la cena, usare i telefonini o semplicemente illuminare le case e gli ambienti. Ecco una breve video testimonianza del loro utilizzo arrivata ad Eco dalle Città dal paese in guerra.