“Tu fai la differenza”: la nuova campagna contro l’abbandono dei rifiuti sulle strade di Astral e Regione Lazio

Iniziativa congiunta per sensibilizzare gli utenti sulla sicurezza stradale e sul rispetto del patrimonio naturale con 5 card che mettono a confronto immagini di comportamenti scorretti con quelle che promuovono pratiche di vita positive

261

Contro l’abbandono dei rifiuti sulle strade arriva una nuova campagna di comunicazione a cura di Astral spa, in collaborazione con la Regione Lazio. “Tu fai la differenza” è stata presentata il 16 marzo alla presenza dell’Assessore alla Politiche Abitative, Urbanistica, Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani, dell’Assessore ai Lavori Pubblici, Tutela del Territorio e Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri, e dell’Amministratore Unico di Astral spa, Antonio Mallamo. Le 5 card, che compongono la campagna, mettono a confronto immagini di comportamenti scorretti con quelle che promuovono pratiche di vita positive, per far constatare visibilmente quanto l’azione del singolo possa davvero fare la differenza.

L’iniziativa di comunicazione ed educazione ambientale è stata realizzata da Astral Infomobilità e nasce dalla volontà di sensibilizzare gli utenti sulla sicurezza stradale e sul rispetto del patrimonio naturale.

L’obiettivo è quello di responsabilizzare gli utenti per contrastare il reiterato abbandono di rifiuti sulle strade: un comportamento illecito che impone l’impiego di ingenti risorse economiche pubbliche per la raccolta, la pulizia e lo smaltimento dei rifiuti abbandonati lungo le arterie viarie regionali.

Con questa campagna si punta a far crescere la sensibilizzazione civica per dissuadere condotte negative che vanificano il lavoro fatto sulla pulizia stradale, rischiando in breve tempo di ricondurre lo stato dei luoghi ai livelli di pre-bonifica.

“Tu fai la differenza” sarà diffusa sia sui canali social di Astral Infomobilità (che raggiungono oltre 500 mila interazioni con utenti ogni mese) sia sui canali social e istituzionali della Regione Lazio. Sarà messa a disposizione anche delle 62 emittenti radiofoniche e delle 28 emittenti televisive, che quotidianamente diffondono i notiziari e il Tg di Astral Infomobilità. Sarà inoltre inserita in tutti i palinsesti e contenuti multimediali prodotti da Astral Infomobilità, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno.

“È una nobile iniziativa che rafforza la strategia che portiamo avanti da molto tempo come regione Lazio. Non soltanto con il ruolo istituzionalmente a noi più congeniale, che è quello di legiferare e di fare piani che consentano ai comuni di gestire meglio le loro attività quotidiane sui rifiuti, ma noi ormai da 4 anni stiamo anche rafforzando tutte le campagne di sensibilizzazione per sviluppare un civismo che è un pò carente dalle nostre parti – ha dichiarato l’assessore regionale al Ciclo dei Rifiuti Massimiliano Valeriani secondo l’Agenzia Dire – A questa nuova campagna di Astral teniamo molto. Il tema non è soltanto impedire che le strade diventino un letamaio, ma abbiamo bisogno di intervenire su questo settore anche per preservare vite umane. Astral si occupa della manutenzione ordinaria e straordinaria di centinaia di strade della nostra regione, e più di tutti sa quanto spesso questi rifiuti ingombranti possono diventare un pericolo anche mortale per gli automobilisti”.