Contenimento dei consumi di gas: le indicazioni e i consigli dell’Enea

L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile fa il punto su alcune indicazioni pratiche per i cittadini utili a contribuire alla buona riuscita dal piano previsto dal Ministero della Transizione Ecologica

858
Foto di ri da Pixabay

Arrivano da Enea una serie di indicazioni pratiche per i cittadini chiamati a rispettare le indicazioni contenute nel Piano nazionale di contenimento dei consumi di gas naturale da parte del Ministero della Transizione Ecologica. Il piano, infatti, prevede una serie di misure per raggiungere l’impegno della decarbonizzazione per il 2030. Il Piano consentirà nel medio termine (a partire dalla seconda metà del 2024) di ridimensionare drasticamente la dipendenza dal gas russo e comunque di ridurre l’uso del gas in generale” si legge nella nota di accompagnamento del MiTE. Nel breve termine, al fine di risparmiare gas ed evitare il più possibile un eccessivo svuotamento degli stoccaggi nazionali anche in previsione della stagione 2023-2024, è necessario attuare un Piano nazionale di contenimento dei consumi di gas, in linea con le indicazioni della Commissione europea, così come recentemente definite nel Regolamento (UE) 2022/1369 del 5 agosto 2022.

Di seguito i link alle pubblicazioni ENEA con le indicazioni per attuare e approfondire molte delle tematiche presenti all’interno del Piano:

20 consigli ENEA per risparmiare energia

Da ENEA studio per risparmiare 2,7 miliardi di mc di gas e 180 euro su bollette

Tabella riassuntiva dei risparmi potenziali

Il risparmio energetico negli uffici

Il risparmio energetico nei negozi

Conoscere le nuove etichette energetiche UE

Guida alla “Ripartizione delle spese dei consumi di energia termica nei condomini”