“esausTO”, il 23 settembre a Torino l’iniziativa per educare al corretto conferimento degli oli vegetali esausti

“esausTO” è stato premiato a “La Sfida delle Idee” condotta da OffGrid Italia nell’ambito di QUARTIER CIRCOLARE e nasce con l’obiettivo di sensibilizzare e educare sul corretto smaltimento dell’olio esausto, sostanza che risulta altamente inquinante

248
esausTO

Venerdì 23 settembre 2022, i giovani del progetto Quartier Circolare vi aspettano dalle ore 19 presso BeeOzanam – in via Foligno 14 a Torino, per la prima uscita ufficiale di “esausTO”, un’iniziativa che vuole educare al corretto conferimento degli oli vegetali esausti prodotti in cucina. Il progetto esausTO è stato premiato a “La Sfida delle Idee” condotta da OffGrid Italia nell’ambito di QUARTIER CIRCOLARE – Giovani protagonisti del cambiamento, progetto cofinanziato dall’Unione Europea e dalla Regione Piemonte nel contesto del “Bando Giovani e Agenda 2030 – Progetto Mindchangers (www.mindchangers.eu).

EsausTO nasce con l’obiettivo di sensibilizzare e educare sul corretto smaltimento dell’olio esausto, sostanza che risulta altamente inquinante: 1 litro di olio esausto disperso nell’acqua inquina oltre 1 milione di litri di acqua potabile. Non tutti sanno che questo rifiuto, se recuperato correttamente, può entrare in una filiera di economia circolare ed essere utile alla produzione di lubrificanti, bio-diesel, saponi, tensioattivi, inchiostri, e altro. 

“L’olio usato è un rifiuto speciale anche se non viene ancora sufficientemente percepito come tale dai cittadini in parte perché, rispetto ad altri rifiuti, si parla poco di come gestirlo, non viene fatta abbastanza informazione”, racconta Ester Graziano dell’Associazione LVIA e coordinatrice del progetto Quartier Circolare. L’intento dell’iniziativa è avviare un confronto attivo con la cittadinanza della Circoscrizione 5 attraverso momenti informativi, attività di gamification per grandi e piccini e laboratori sul riuso domestico di questa speciale risorsa. Nella giornata di venerdì 23 settembre saremo ospiti delle Fonderie BeeOzanam in occasione della presentazione del progetto Youth and the food, finalizzato all’inclusione socio-lavorativa di minori stranieri non accompagnati sui territori di Torino e Agrigento.

QUARTIER CIRCOLAREGiovani protagonisti del cambiamento è un progetto promosso dall’Associazione LVIA, Legambiente Metropolitano Torino e area metropolitana e OffGrid Italia in collaborazione con Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino, le associazioni Santourin e Diwaneg Management. A sostegno del progetto anche Radio Ohm, Eco dalle Città e GreenTO, che, attraverso articoli e podcast radiofonici, raccontano nel corso del 2022 l’evoluzione del progetto e le storie dei protagonisti che lo realizzeranno.

Per maggiori informazioni sul progetto scrivi a legambientemetropolitano@gmail.com o visita il sito https://lvia.it/quartier-circolare