Giovannini: “Firmato il decreto sui mobility manager”

Lo ha detto il ministro dei Trasporti e delle Mobilità sostenibili all'Ansa: "Questo vuol dire l'opportunità di ripensare i tempi della città, i tempi del movimento, delle scuole, delle persone. Non dobbiamo solo inseguire i cambiamenti, ma possiamo gestire questo elemento che incide moltissimo sulla qualità della vita"

718

“Con il ministro Cingolani abbiamo firmato proprio ieri il decreto sull’istituzione del mobility manager nelle imprese e nelle istituzioni con oltre di 100 addetti, e non più 300″. Lo afferma il ministro dei Trasporti e delle Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, all’evento ANSA “Abitare il futuro: quali infrastrutture per una mobilità sostenibile”. Questo vuol dire, spiega il ministro, “l’opportunità di ripensare i tempi della città, i tempi del movimento, delle scuole, delle persone. Non dobbiamo solo inseguire i cambiamenti, ma possiamo gestire questo elemento che incide moltissimo sulla qualità della vita”.

In attesa di leggere il testo, in base a quanto annunciato in precedenza da Giovannini il decreto non dovrebbe riguardare solo le imprese ma anche le città oltre i 50.000 abitanti, questo nell’ottica che Comuni e province dialoghino tra loro per capire come spalmare lo smart working lungo tutta la settimana.