“La transizione ecologica vista dai comuni”: il 6 luglio l’evento online di Canale Energia

Come è possibile che Comuni con lo stesso range di popolazione della stessa regione, abbiano spese ambientali, quindi consumi diversi?

724
transizione ecologica comuni

La transizione energetica vista dai comuni” questo è il titolo dell’evento online gratuito organizzato da Canale Energia per martedì 6 luglio dalle ore 10 alle 13 (qui il link per registrarsi).

L’evento nasce da una domanda/considerazione semplice ma dai risvolti inaspettati: “Come è possibile che Comuni con lo stesso range di popolazione della stessa regione, abbiano spese ambientali, quindi consumi diversi?”.

Per rispondere a questa domanda è stata allestita una tavola rotonda con alcuni dei principali protagonisti della transizione ecologica. Infatti, moderati da Agnese Cecchini – direttore di Canale Energia -, si confronteranno l’Anci*; Marco Bussone (Uncem), Edoardo Calia (Fondazione Links), Dario Di Santo (Fire), Francesca Hugony (Enea).

Programma

Presentazione dei risultati dello studio:

«Le spese ambientali 2019 dei comuni italiani»

Un approccio semplice per un contributo mirato e di indirizzo al miglioramento della gestione delle spese dei Comuni per le aree con impatto ambientale (su baseline 15 miliardi di euro/anno).

Interventi:

Un’analisi che permette di valutare margini di manovra nelle valutazioni utili anche alla attuazione della spending review

Roberto Gerbo ing. Ege per anni Energy manager Intesa Sanpaolo ideatore dell’algoritmo, già applicato con successo in ambito terziario e di PA/Comuni, e promotore dell’analisi

Tavola rotonda: «Partire dall’analisi delle spese per arrivare a un’ottimizzazione dei servizi»

Modera Agnese Cecchini, direttore Canale Energia

Anci*; Marco Bussone Uncem; Edoardo Calia Fondazione Links; Dario Di Santo Fire; Francesca Hugony Enea

Conclusioni

Commissione Ambiente*; Ministero Coesione/Regioni*

*in attesa di conferma