Pnrr: pubblicata la graduatoria per impianti rifiuti investimento 1.1 linea d’intervento C

La linea prevede la realizzazione e l’ammodernamento di nuovi impianti innovativi per il riciclo di materiali assorbenti ad uso personale, fanghi di acque reflue, rifiuti di pelletteria e tessili. Sono 99 le domande ammesse, su un totale di 216 presentate. 48 le proposte finanziate per un totale di 450 milioni di euro. Destinatari sono gli enti e le aziende pubbliche titolari di impianti

1569

E’ stata pubblicata sul sito del Ministero dell’Ambiente la graduatoria definitiva dei progetti rientranti nell’investimento 1.1 linea C del PNRR, che prevede la realizzazione e l’ammodernamento di nuovi impianti innovativi per il riciclo di materiali assorbenti ad uso personale, fanghi di acque reflue, rifiuti di pelletteria e tessili.

Sono 99 le domande ammesse, su un totale di 216 presentate. 48 le proposte finanziate per un totale di 450 milioni di euro. Destinatari sono gli enti e le aziende pubbliche titolari di impianti.

“Ringrazio la Commissione tecnica del Ministero e il Dipartimento per lo sviluppo sostenibile per il lavoro svolto – dichiara la viceministra Vannia Gava -. Questa linea di finanziamento consentirà una gestione dei rifiuti più efficace, efficiente e digitale, attraverso la realizzazione di nuovissimi impianti di ultima generazione e superando l’obsolescenza di quelli esistenti. Infrastrutturiamo il Paese, riducendo gli squilibri territori e rafforzando il ruolo leader dell’Italia nel settore dell’economia circolare”.