Quinta edizione del Master BIOCIRCE

È aperto il bando per la quinta edizione del Master "Bioeconomy in the circular economy" BIOCIRCE, che partirà da gennaio 2022. Le domande possono essere presentate fino al 19 novembre

467

È aperto il bando per la quinta edizione del Master “Bioeconomy in the circular economy” BIOCIRCE, che partirà da gennaio 2022. Le domande possono essere presentate fino al 19 novembre

Il Master di secondo livello offre ai professionisti l’opportunità di approfondire tutti gli aspetti legati alla produzione, alla commercializzazione dei prodotti bio-based e alle ultime innovazioni tecnologiche attraverso un programma interdisciplinare promosso congiuntamente da quattro Università (Università di Bologna, Università di Milano Bicocca, Università Federico II di Napoli e Università di Torino), partner non accademici (Novamont SpA, Intesa Sanpaolo, GFBiochemicals SpA e PTP Science Park di Lodi) e 2 Cluster tecnologici italiani (Cluster SPRING e Cluster CLAN agrifood). 

Per questa edizione sono disponibili due diverse formule di iscrizione. Una prima formula “concentrata”, pensata soprattutto per chi già nel mondo del lavoro, consentirà ai partecipanti di frequentare solo l’insieme completo delle attività didattiche, mentre l’opzione “completa” permetterà agli studenti di frequentare tutte le lezioni e comprende anche uno stage di 6 mesi. Sul sito sono pubbliche le prime sette disponibilità di tirocinio presso alcune aziende e realtà partner del Master, tra cui una posizione presso Novamont. Visita la pagina dedicata per approfondire.

Per scoprire di più su BIOCIRCE visita il sito web o le pagine LinkedIn e Twitter.  

Clicca qui per scaricare la brochure.