Roma, riscaldamenti accesi per 4 ore al giorno dal 14 novembre

Considerato il brusco abbassamento delle temperature, il sindaco Gualtieri ha deciso di anticipare l’accensione dei termosifoni programmata da una precedente ordinanza al 21 novembre

582
Roma riscaldamenti accesi
Image by Gerd Altmann from Pixabay

I riscaldamenti nella Capitale potranno essere accessi a partire dal 14 novembre per 4 ore al giorno. La nuova ordinanza in fase della Giunta capitolina va a modificare la precedente indicazione che ne prevedeva l’accensione a partire dal 21 novembre.

“Dal costante monitoraggio delle temperature che stiamo effettuando – ha dichiarato ieri sera l’assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti di Roma Capitale, Sabrina Alfonsi, in una nota stampa – si rileva che nelle giornate di lunedì 14 e di martedì 15 novembre è previsto un brusco calo delle temperature, con minime attese in diminuzione e comprese tra i 5 e 7 gradi in città, per poi tornare ad aumentare nei giorni successivi.  Per questo, fermo restando quanto previsto dall’ordinanza n. 183 del 4.11.2022 e dalle deroghe e prescrizioni in essa contenute, stiamo predisponendo una nuova ordinanza grazie alla quale ai romani sarà consentita l’accensione dei riscaldamenti per un massimo di 4 ore giornaliere a partire da lunedì 14 novembre”.

“Continuando a raccomandare ai cittadini un uso consapevole e responsabile del riscaldamento privato – conclude l’assessora – con questo provvedimento di accensione degli impianti intendiamo dare una adeguata risposta alle necessità delle persone più fragili e alle esigenze del settore turistico-alberghiero, e più in generale delle tante imprese e attività produttive che operano nella Capitale”.