Comuni Ricicloni: Montenero di Bisaccia e Trieste premiati da Ricrea per la raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio

I comuni di Montenero di Bisaccia e Trieste sono stati premiati da RICREA, il Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio, nell’ambito della 28esima edizione di Comuni Ricicloni

647

I comuni di Montenero di Bisaccia e Trieste sono stati premiati da RICREA, il Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio, nell’ambito della 28esima edizione di Comuni Ricicloni, l’iniziativa di Legambiente che ogni anno individua le realtà italiane locali che si sono distinte nella gestione dei rifiuti, riducendo drasticamente lo smaltimento in discarica.

“Negli ultimi anni Montenero di Bisaccia e Trieste hanno registrato dati di raccolta molto rilevanti, che testimoniano il grande impegno di istituzioni, operatori e cittadini nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio – spiega Federico Fusari, Direttore del Consorzio RICREA -. Inoltre entrambe le città sono state protagoniste di Cuore Mediterraneo ed.2020, l’iniziativa estiva che il Consorzio RICREA, insieme a Goletta Verde di Legambiente, ha promosso per sensibilizzare bagnanti e diportisti a differenziare in modo corretto anche in vacanza.

Nel comune molisano il servizio di raccolta differenziata viene effettuato con modalità plastica-metalli dalla ditta Giuliani Environment srl; questa provvede poi a separare le singole frazioni, ottenendo dei materiali di buona qualità e con quantitativi sempre in crescita”.

“Questo risultato ci gratifica molto perché è il frutto di un lavoro lungo e paziente di sensibilizzazione al corretto smaltimento dei rifiuti, che ha coinvolto tutte le fasce di età, partendo ovviamente dai più piccoli e dal mondo della Scuola – ha dichiarato Simona Contucci, Sindaco del comune di Montenero di Bisaccia -. Grande attenzione è stata poi riservata alla sensibilizzazione dei turisti e dei diportisti, anche attraverso manifestazioni dedicate, che si sono svolte proprio alla Marina di Montenero di Bisaccia e presso il Porto Turistico Marina Sveva; e proprio presso il porto, in particolare, sono state posizionate diverse isole nelle quali vengono puntualmente e debitamente conferite le varie frazioni dei rifiuti, compresi ovviamente gli imballaggi in acciaio”.

Nel capoluogo del Friuli-Venezia Giulia è attivo un servizio di raccolta differenziata per gli imballaggi in acciaio svolto da AcegasApsAmga SpA, che prevede una raccolta congiunta vetro-metalli. Nello specifico la raccolta differenziata avviene prevalentemente per mezzo di contenitori stradali, diversi per forma e colore in base al materiale cui sono destinati. La quota relativa agli imballaggi in acciaio viene trattata da un impianto di riciclo del rottame ferroso, in grado di trasformare i rifiuti di imballaggio in materiale pronto per la rifusione per l’acciaieria.