Ambiente, scade il 14 dicembre il bando per 10 borse di studio su nuove professionalità green

Il progetto “Training for Circularity” su RAEE e green marketing per formare giovani professionisti nel campo dell’economia circolare e della sostenibilità, è questo l'obiettivo del bando indetto da Erion WEEE, ENEA – Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali e CDCA – Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali. Il programma di formazione avrà la durata di 12 mesi e interesserà 5 profili professionali

508
borse studio professionalità green

Ancora poche ora per candidarsi al progetto Training for Circularity che bandisce 10 borse di studio per laureati pensate per promuovere nuove professionalità nel campo dell’economia circolare. Il progetto, lanciato da Erion WEEE, ENEA – Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali e CDCA – Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali, ha l’obiettivo di formare giovani professionisti nel campo dell’economia circolare e della sostenibilità.

Il programma di formazione della durata di 12 mesi interessa 5 profili professionali sia nella filiera del recupero delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), dall’eco-design al trattamento (8 borse di studio), che nel settore comunicazione, marketing e fundraising per la sostenibilità e la circolarità (2 borse di studio). Gli assegnatari, selezionati sulla base di titoli ed esami conseguiti, saranno accolti e formati da ENEA, presso il Centro Ricerche Casaccia di Roma, e CDCA e seguiti in tutto il percorso da esperti del settore delle due realtà ospitanti e del Consorzio Erion WEEE.

L’erogazione delle borse di studio è destinata a giovani laureati di diversi campi disciplinari (Ingegneria chimica, gestionale e dei materiali, Architettura, Scienze ambientali, Chimica, Fisica, Economia, Sostenibilità, Marketing, Scienze della comunicazione, Comunicazione aziendale e Design). La raccolta delle candidature, iniziata il 14 novembre, terminerà alle 23.59 del 14 dicembre.